VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Eric Szmanda. Foto Getty Images

Eric Szmanda, 34 anni, interpreta l'agente Greg Sanders in CSI. Foto Getty Images

sondaggio

Chi è il tuo personaggio preferito di CSI?

Gil Arthur Grissom
Catherine Willows
Nick Stokes
Greg Sanders
Sara Sidle

05.06.2009

Eric Szmanda di CSI:
«Io, poliziotto tutor»

Il goffo Greg cresce e trova un nuovo amore. E nella vita reale, l'attore «dà i punti» alle forze dell'ordine...

di Ilaria M. Linetti

VOTA [ 12345 ] (7 voti)
Greg Sanders è conosciuto dagli amanti di CSI come l'agente più goffo della polizia americana. Ha una simpatia speciale per Sarah e la mania di cambiare taglio di capelli. Arrivato alla nona stagione, però, anche il personaggio interpretato da Eric Szmanda è cresciuto e ha in serbo una storia d'amore con un nuovo personaggio. La nona stagione, al momento in onda sul canale Fox di Sky, mentre Italia 1 trasmette in chiaro l'ottava, riserverà molte sorprese ai fan.

«È stato difficile separarmi da Jorja (Fox, interprete di Sarah Sidle, che ha lasciato la serie nell'ottava stagione) - dichiara l'attore fra il serio e il faceto - tra di noi c'era un vero rapporto. Sul set flirtavamo, ma ora ho trasferito questo flirt su Lauren (Lee Smith, nuova arrivata)».

Fa parte del copione?
«In realtà non ci hanno detto niente, ma ci viene naturale. Anche a telecamere spente, cerco di aiutarla a inserirsi. Le ho fatto una breve introduzione quando è arrivata: si doveva inserire in un gruppo che è insieme da più di otto anni».

La deve anche aiutare con il protocollo degli agenti? Non deve essere semplice ricordare il gergo e la procedura...
«A volte le ho sussurrato all'orecchio "Fai una foto prima di raccogliere le prove" o cose di questo genere. È sempre meglio che farselo dire dal regista o dagli autori. Insomma, per me è stato molto bello fare carriera, essere promosso a membro anziano del gruppo e nello stesso tempo avere qualcuno di cui occuparmi». 

Pensa che potrebbe fare il lavoro di agente anche nella vita reale?
«Mi piace pensare che sarei in grado di affrontare una scena del crimine. Mi hanno svaligiato la casa, un po' di tempo fa, e camminavo con gli ispettori mostrando gli indizi e le impronte. Loro non sapevano che ero in CSI, così si sono messi a ridere: 'Con tutti questi show in televisione, tutti pensano di essere in grado di fare i detective" mi hanno detto».

Hanno trovato il colpevole?
«No. Se avessero lasciato fare a me sì che sarei stato in grado di chiudere il caso (mentre lo dice ride di gusto), ma loro avevano cose più importanti da fare: hanno compilato il rapporto e se ne sono andati».

articoli precedenti

aggiungi un commento