VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


13.07.2009

Eric Dane: «Solo una donna scalda Dottor Bollore»

Tra le scoperte dell'edizione 2009 del Roma Fiction fest c'è anche quella (deludente?) della natura inguaribilmente romantica di uno dei latin lover più incalliti della tv: il dottor Sloan di Grey's Anatomy
a cura di Valeria Blanco

VOTA [ 12345 ] (5 voti)
Nel futuro, non si vede affatto nel mondo dello spettacolo. Si dice appassionato di moto e biciclette e nel tempo libero accende la tv solo per guardare lo sport. Per fortuna, adora i party! A patto che... ci sia anche la sua dolce metà. Per carità, stiamo parlando della bionda attrice Rebecca Gayheart (ricordate la Toni di Beverly Hills 90210?), ma... che noia!

Che ne è dell'inguaribile sciupafemmine che Eric Dane interpreta in Grey's Anatomy?

Eric, come vivi l'essere diventato, all'improvviso, un sex symbol?
«Mi piace piacere. Mia moglie è molto divertita: sono il suo sex symbol tutto personale, ma non capisce perché io lo sia anche per altre donne».

Ti riconosci in Marc Sloan?
«Diciamo che lo conosco ormai molto bene. Non sempre, però, sono d'accordo con quello che gli sceneggiatori gli fanno fare».

Ti piace rivederti in tv?
«Lo faccio raramente, non ci riesco. E' mia moglie, piuttosto, che guarda la serie ed essendo un'attrice mi dà consigli su come migliorare».

La tua più grande aspirazione?
«Sinceramente?»

Certo!
«Riuscire a passare più tempo con mia moglie».

Ok, non c'è speranza: ha nominato le moglie tre domande su quattro.

articoli precedenti

aggiungi un commento