VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Margherita Buy, 47 anni. Foto Alan Gelati

Margherita Buy, 47 anni, è la madrina del Festival Internazionale del Film di Roma e la protagonista dello Spazio bianco, al cinema dal 16 ottobre. Foto Alan Gelati

Guarda la gallery

sondaggio

Qual è la madre vip più «insopportabile»?

Angelina Jolie
Katie Holmes
Victoria Beckham
Simona Ventura
Antonella Clerici

13.10.2009

Margherita Buy: «Quando non riuscivo a diventare mamma»

Madrina al Festival di Roma, madre nel nuovo film e nella vita. Senza dimenticare il fastidio per le donne «che parlano solo di figli»
LA SCHEDA DEL FILM LO SPAZIO BIANCO
SPECIALE ROMA FILM FEST

di Paola Jacobbi su Vanity Fair 42/09

VOTA [ 12345 ] (1 voto)
[...] Nell'ultimo film, Lo spazio bianco di Francesca Comencini (tratto dal romanzo di Valeria Parrella), che esce il 16 ottobre, è una single non più giovane che resta incinta. La bambina che aspetta nasce prematura. Viene messa in incubatrice mentre la madre attende di scoprire se sua figlia vivrà o morirà. [...]
[...]

Sa che la gente la considera una persona complicata?
«Non sono semplice e non sono decisionista. Se questo è essere complicata, lo sono. [...]». 

Nelle cose cerca di vedere il lato positivo?
«No, io vedo sempre per primo il lato negativo [...]. Ma sto imparando ad approfondire la prima sensazione e poi a cercare una via d'uscita».
[...] 

Adesso sarà madrina del Festival di Roma, che si apre il 15 ottobre. È pronta? «[...]Non so bene che cosa farò: mi impegno a non rovinare la festa agli altri, a non dire o fare cose sconvenienti».
[...]

Tappeto rosso: orrore?
«Abbastanza. [...]». 

Lo spazio bianco parla di maternità. La sua, a 38 anni, come è stata?
«Ci ho messo molto tempo a restare incinta. [...]». 

Mentre non riusciva a restare incinta, ha sentito la pressione esterna: «Allora, quando fate un bambino»?
«Non tanto  [...] Però ero molto infastidita dalle altre donne che avevano già figli. Erano esaltate, non parlavano d'altro [...]»
[...]

Nello Spazio bianco per la prima volta lei appare nuda. Come è andata?
«Ho fatto spogliare anche la Comencini. Volevo condividere il momento[...]. Tenga conto che io non sto nuda neanche a casa mia». [...]

Se si potesse reincarnare in un'altra donna, quale corpo sceglierebbe?
«Quello di Eva Herzigova. È stupenda, ma non bionica [...]».  

Dopo Lo spazio bianco, usciranno altri quattro suoi film. [...] L'uomo nero di Sergio Rubini. [...] Happy Family di Gabriele Salvatores: [...] Matrimoni e altri disastri?[...]
«Una commedia di Nina Di Majo, con Fabio Volo. Comunque, basta, i film sono finiti».

No, c'è anche Genitori e figli: istruzioni per l'uso di Giovanni Veronesi. «Ma ho una piccola parte, solo due scene! In una litigo con mia madre perché si vuole separare da mio padre ottantenne. [...]».

E l'altra scena?
«Mi dispero perché mio figlio vuole fare il provino per il Grande Fratello».

Caterina è ancora troppo piccola. Ma se un giorno volesse andarci? «Mi ammazzo». 

Esagerata.
«Mica tanto. Vorrebbe dire che ho sbagliato tutto».

articoli precedenti

aggiungi un commento