VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Robert Pattinson; Robert Pattinson e Kirsten Stewart. Foto Getty Images

Robert Pattinson, 23 anni, è il vampiro Edward Cullen di New Moon, al cinema il 18 novembre. Sotto, una foto di Pattinson insieme alla «collega» Kirsten Stewart. Foto Getty Images

sondaggio

Chi è il vampiro più sexy degli schermi?

Robert Pattinson in Twilight
Stephen Moyer in True Blood
Tom Cruise in Intervista col vampiro (1994)
Brad Pitt in Intervista col vampiro
Gary Oldman in Dracula (1992)

03.11.2009

Robert Pattinson:
«Le ragazze mi odiano»

La buona notizia è che Robert Pattinson, il vampiro con la faccia da bravo ragazzo e il fascino da bel tenebroso, è single. E la cattiva notizia? Provate a uscire a cena con lui, e capirete

Di Paola Jacobbi su Vanity Fair 45/2009

VOTA [ 12345 ] (45 voti)
[...] mi sono preparata al compito di intervistare Robert Pattinson con metodo scientifico. Missione: scoprire perché questo ragazzo fa uscire tutte pazze.
[...]

Los Angeles, aprile.
[...] conosco Catherine Hardwicke, la regista di Twilight. [...] «Avevamo visto centinaia di ragazzi. Robert mi aveva colpito moltissimo ma il resto della produzione non lo voleva: lo trovavano brutto, brutto, brutto! Però io sono una testa dura e lo convocai a casa mia con Kristen Stewart. Li feci stendere sul mio letto e provare un dialogo. Erano perfetti insieme».
[...]

Cannes, 20 maggio. Durante il Festival del Cinema viene concessa, in esclusiva  per l'Italia a Vanity Fair, un'intervista a Robert. [...] Poi andrà in Italia a girare le scene che lo riguardano in New Moon: poche. Anche perché, quasi contemporaneamente, lo aspettano a New York per le riprese di Remember Me, un film che non c'entra nulla con Twilight. Ad agosto, poi, andrà a Vancouver, sul set di Eclipse, terzo film in cui interpreta Edward Cullen.
[...]

È vero che deve girare sempre con le
guardie del corpo?
«Purtroppo sì [...]».

I giornali di gossip e i siti Internet le attribuiscono
  una nuova fidanzata ogni settimana o, in alternativa, dicono che sta con Kristen Stewart. Che cosa c'è di vero?
«Niente. Io sono single. [...] Mentre giro un film, sto praticamente chiuso in albergo: esco solo per lavorare e, qualche volta, per andare a cena [...]».

Però, se volesse, sarebbe facile per lei
trovare una o più fidanzate.
«[...] Oggi, se esco con una, immediatamente mi fotografano con lei, poi cominciano a perseguitarla su Facebook, trovano la sua email, magari la insultano. E lei, alla fine, mi odia. [...] Quindi, per ora, niente ragazze».
[...]

È vero che girerà presto un film tratto da Bel Ami, il capolavoro di Guy de Maupassant?
«[...] È uno dei miei romanzi preferiti. Spiega che cos'è l'ambizione, la rabbia, la sete di successo[...]».

Roma, ottobre.
[...] incontro Melissa Rosenberg, la sceneggiatrice di tutta la serie [...] A Melissa, una bella signora sui quaranta, rivolgo la domanda centrale della missione iniziata a febbraio: perché il vampiro Edward e il suo interprete Robert sono diventati un fenomeno per le adolescenti di tutto il mondo? «Edward », mi risponde, «è tormentato, misterioso, e Robert ha la faccia giusta per raccontarlo. Da ragazze, tutte le donne si innamorano di quelli così, perché hanno ancora l'ambizione di "aggiustarli". Solo molto tempo dopo capiscono che non c'è niente da fare».

articoli precedenti

aggiungi un commento