VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Promo page

Offri un aiuto concreto alle donne di Kabul!

Fino al 2 dicembre 2008, inviando un Sms solidale, potrai sostenere il progetto Jamila della Fondazione Pangea Onlus, offrendo così alle donne afghane migliori condizioni di vita

 
Basta un euro per cambiare la vita a una donna di Kabul. Inviando un sms solidale al numero 48584, fino al 2 dicembre prossimo, si può donare un euro al progetto Jamila della Fondazione Pangea Onlus (2 euro telefonando da rete fissa Telecom).
Si contribuirà così all'erogazione di nuovi importanti microcrediti per le donne che, a Kabul, hanno voglia di ricostruire la vita propria e della propria famiglia.


La Fondazione Pangea Onlus lavora con le Donne afghane per supportarle nel miglioramento della loro condizione economica e sociale e affinché prendano coscienza di se stesse e dei loro Diritti.


Grazie al Progetto Jamila, un modulo d'intervento basato sulla microfinanza, sull'accesso all'educazione (alfabetizzazione, educazione igienico sanitaria ed ai diritti umani) e alla formazione professionale, le Donne hanno l'opportunità di avviare attività generatrici di reddito che le rendano economicamente indipendenti e raggiungano, quindi, stima e fiducia.

Che cosa aspetti? Invia anche tu un sms per cambiare la vita a una donna afghana!