VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Archivio Condé Nast

Archivio Condé Nast

sondaggio

Cosa fa più paura del matrimonio?

Le nuove responsabilità
Impegnarsi per sempre
La routine
La delusione
Il calo del desiderio

27.06.2007

Matrimonio: perché fa così paura agli uomini?

Uno scrittore americano ha tentato di rispondere, stilando
una top ten delle paure maschili più ricorrenti

di Alice Politi

VOTA [ 12345 ] (14 voti)
È un dato di fatto: la semplice parola "matrimonio" li fa rabbrividire. Di più: li disorienta totalmente. E li proietta all'istante in un vortice di paure, pregiudizi, domande senza risposta. Così di fronte all'idea di salire sull'altare, la maggior parte degli uomini preferisce darsela a gambe. Oppure temporeggiare all'infinito (nella speranza che l'eventuale compagna si stanchi e si rassegni allo status quo). O, peggio ancora, si aggrappa alla teoria della convivenza, sbandierandone a destra e a manca gli enormi vantaggi...
Sia ben chiara una cosa: qui i sentimenti non c'entrano. Non si tratta di "quanto" amore un uomo nutra per la sua donna. Il punto è che, anche per un uomo molto innamorato pronunciare il fatidico sì corrisponde a una specie di salto nel vuoto. Un po' come quando si compra un uovo di pasqua: l'involucro è bellissimo, ma non si sa che sorpresa ci sarà dentro. Ecco, è appunto la sorpresa che li terrorizza...

James Douglas Barron è stato per anni un eterno fidanzato. Oggi è un uomo (felicemente) sposato che, memore della sua avversione per le nozze, ha pensato bene di scrivere un libro sull'argomento. In She wants a ring, and I don't wanna chance a thing, Barron dà consigli ai "fobici dell'impegno" e stila una classifica di ciò che gli uomini più temono del matrimonio. L'intento? Stimolare nei diretti interessati un pizzico di autoanalisi e, nel contempo, aiutare le donne a comprendere meglio la psiche maschile.

articoli precedenti

aggiungi un commento