VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Archivio Condé Nast

Archivio Condé Nast

sondaggio

Cosa fa più paura del matrimonio?

Le nuove responsabilità
Impegnarsi per sempre
La routine
La delusione
Il calo del desiderio

27.06.2007

Le dieci cose che gli uomini
più temono del matrimonio

Le rivela lo scrittore americano James Douglas Barron, autore di She wants a ring, and I don't wanna chance a thing

di Alice Politi

VOTA [ 12345 ] (14 voti)
1) La fatidica frase "per tutta la vita" (evoca il suono metallico di una serratura che si chiude: quella della cella!)

2) Dire addio all'idea di flirtare con (tutte) le altre donne.

3) Il complesso del "Che succede se..." (esempio: "Che succede se mi innamoro di un'altra donna?")

4) Il divorzio (significherebbe ammettere di essersi sbagliati)

5) Rivivere il fallimento matrimoniale dei propri genitori

6) Abbandonare il proprio posto di "presidente nell'industria del Divertimento" per sottostare a una schiera di direttori "nell'industria del Compromesso", dove verrà vagliata attentamente ogni tua decisione.

7) Diventare un membro attivo della Confraternita dei Mariti Domati

8) Una vita piatta (noia, impegni familiari, routine)

9) Rinunciare al silenzio, al controllo delle situazioni, alla privacy, ai tuoi programmi preferiti, alle serate "brave" con gli amici, al fumo, alle sneakers sudicie...

10)  Rinunciare al brivido del sesso last-minute (ma a lunga durata) per lasciare il posto a un regolare "Tu fai questo, io faccio quello e ora dormiamo".

articoli precedenti

aggiungi un commento