Identità Golose, food & wine oltre il made in Italy

di Laura  Forno 

Al via l'ottava edizione della kermesse che richiamerà a Milano 80 top chef internazionali. Quest'anno con un salone interamente dedicato al mondo del vino

Laura  Forno

Laura  Forno

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Lo chef Massimo Botura ospite di Identità Golose edizione
2011

Lo chef Massimo Botura ospite di Identità Golose edizione 2011

Le materie prime, la loro semplicità e la ricerca della loro essenza - per restituirne il gusto originario - saranno i temi portanti di Identità Golose, la grande kermesse del gusto, arrivata ormai alla sua ottava edizione. L'evento, un vero e proprio congresso internazionale di Cucina e Pasticceria d'Autore, si terrà dal 5 al 7 febbraio, nell'auditorium del Milano Convention Centre, su una superficie di oltre 9000 mq, e ospiterà circa 80 fra i migliori cuochi del mondo, oltre a moltissime aziende di settore.

Alcuni degli chef arrivano dal Nord Europa, come René Redzepi, executive del Noma www.noma.dk a Copenaghen - eletto miglior ristorante al mondo per due anni consecutivi - o Bjorn Frantzén, direttamente dalla Svezia, altri dal Sud America: Gaston Acurio dal Perù e Alex Atala dal Brasile. La loro presenza alla kermesse è la dimostrazione delle interconnessioni fra cucine di territori molto lontani fra loro.

Sempre negli stessi spazi di Identità Golose, con un giorno di anticipo (da sabato 4 febbraio, fino a lunedì 6) si aprirà la prima edizione del Milano Food&Wine Festival, www.foodwinefestival.it promosso da Helmut Kocher, già presidente del Merano Wine Festival, e da Paolo Marchi, l'ideatore di Identità Golose.

Sarà il più grande temporary restaurant dedicato al made in Italy, che raccoglierà in un unico spazio 100 aziende vinicole da tutta Italia e 21 straordinari chef, nazionali e internazionali.

Il biglietto di ingresso, in vendita a 30 €, consentirà la libera degustazione dei vini, mentre i piatti cucinati a vista saranno in vendita a 10 €.


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email