Sport Your food, le Olimpiadi viste dallo chef

di Laura  Forno 

Nuno Mendez, chef portoghese che ha conquistato la capitale britannica, ha interpretato le discipline olimpiche secondo la sua arte culinaria. I risultati? In mostra a Londra dal 26 luglio al 2 agosto

Laura  Forno

Laura  Forno

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Photo: la trota arcobaleno di Nuno Mendez, ispirata alla
disciplina del nuoto sincronizzato

Photo: la trota arcobaleno di Nuno Mendez, ispirata alla disciplina del nuoto sincronizzato

L'arte e il cibo si incontrano a Londra per celebrare le prossime Olimpiadi, dal 26 luglio al 2 agosto, in una mostra d'arte contemporanea ideata e curata da Rossella Canevari e dal giornalista gastronomico Paolo Marchi.

Durante l'ultima tappa della seconda edizione dell'IMAFestival,International Migration Art Festival, una parte della mostra Sport Your Food, sarà visibile negli spazi della galleria Blackall Studios.

Dopo il successo delle edizioni di Milano e New York, dove fotografi e pittori da tutto il mondo e chef stellati del calibro di Massimo Bottura, hanno rappresentato le varie discipline olimpiche, a Londra si potranno ammirare soltanto le creazioni di Nuno Mendez, chef portoghese che ha conquistato la capitale britannica, insieme a quelle della fotografa Gayle Chong Kwan, ispirate al nuoto sincronizzato.

Sempre all'interno degli spazi espositivi, ci sarà un corner con immagini sul tema del cibo e della migrazione, e, durante la serata inaugurale (26 luglio ore 18) Lorenzo Cogo, chef del ristorante El Coq, offrirà un menù degustazione ideato per l'occasione: antipasto di ravioli d'alga, pasta fredda e mini hamburger di txistorra (carne macinata con aglio pimiento e peperone dolce).
Il sottofondo della serata sarà curato dal dj set firmato da uno special guest di eccezione, Mr Brown, l'ex Iena Andrea Pellizzari, mentre in collaborazione con la ballerina Beatrice Mazzola, si terrà una performance di danza inedita con due atleti con la sindrome di Down e il nuotatore paraolimpico Jean Gabriel Rovira.


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email