Enologica, la comunità
del cibo e del vino
si ritrova a Faenza

di Martina  Liverani 

Da venerdì 16 a Faenza si apre l'edizione 2012 di Enologica, il Salone del Vino e del Prodotto Tipico dell'Emilia-Romagna con un tema che fa riflettere: si può essere rivoluzionari e tradizionali allo stesso tempo?

Martina  Liverani

Martina  Liverani

Contributor e Food BloggerScopri di piùLeggi tutti


Foto: Corbis

Foto: Corbis

È ormai un appuntamento di riferimento per gli amanti dell'enogastronomia emiliano-romagnola chiamati ad una full immersion di sapori, parole e degustazioni: dal 16 al 18 novembre (il giorno 19 è riservato agli operatori) si svolge a Faenza Enologica - il Salone del Vino e del Prodotto Tipico dell'Emilia-Romagna.

A Enologica il cibo e il vino si gustano, se ne parla e si impara a conoscerli: è fittissimo il calendario degli appuntamenti articolati tra Il Teatro dei Cuochi, il Caravanserraglio, le Degustazioni, i Laboratori e il Mercato degli Artigiani. Del resto, l'Emilia-Romagna è la regione che detiene il maggior numero di Dop e Igp della penisola e a Enologica, ogni anno, se ne celebra il meglio con i protagonisti di quel comparto che tanto caratterizza la terra emiliano-romagnola: da Pier Giorgio Parini, chef del ristorante Povero Diavolo, ad Aurora Mazzucchelli del Ristorante Marconi, dai culatelli "vip" di Massimo Spigaroli dell'Antica Corte Pallavicina alle celeberrime carni della Macelleria Zivieri, e naturalmente le 130 cantine provenienti da tutta la regione, da Piacenza a Rimini.

L'equilibrio tra rivoluzione e tradizione sarà il fil rouge dell'edizione 2012 di Enologica: per Giorgio Melandri, curatore della manifestazione, se la modernità ci ha tradito anche a tavola, è con il recupero delle antiche atmosfere contadine, dei cibi popolari di qualità, dei valori dell'agricoltura di una volta che possiamo "rivoluzionare" l'appiattimento e la globalizzazione, rivendicando un'identità forte e antica.

Un territorio è fatto di storie, di volti, di lavoro, di paesaggi, in un intreccio di modelli che devono essere raccontati. E chi meglio dei cuochi, dei produttori, dei vignaioli, degli agricoltori, degli artigiani del gusto sa raccontare queste storie fatte di tradizione e innovazione?

>> Al Merano wine festival, novità, rarità e vini must

>> Wine Therapy

>> A San Sebastián la perla della cucina

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email