Nel paese delle cioccomeraviglie

di Alice Politi 

Un invito nel laboratorio milanese del maître chocolatier Ernst Knam. Per preparare squisite praline d'autore e degustare pregiato cioccolato in abbinamenti insoliti. Quello più trasgressivo? Con la birra da divano, versione fumè...

Alice Politi

Alice Politi

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Vi è mai capitato di entrare in un negozio di dolciumi e restare incollati alle vetrine senza decidervi a puntare il dito? E con un tale imbarazzo della scelta che le uniche parole che vorreste pronunciare sono: "Mi impacchetti tutto, per favore. Porto a casa."

Beh, ultimamente alla sottoscritta è successo un paio di volte. In una pasticceria siciliana, la scorsa estate. E a Milano, quest'inverno, nel chocoshop di Ernst Knam (L'Antica Arte del Dolce, via Anfossi n.10, Milano, tel. 02-55194448), un luogo con cui nemmeno la casetta di zucchero e marzapane della strega di Hansel e Gretel può sperare di competere per livello di golosità!

L'invito è arrivato da Caffarel, marchio storico del cioccolato piemontese, che insieme a Ernst Knam ha voluto raggruppare una ristretta cerchia di giornalisti, critici gastronomici e gourmet, per farli cimentare nella realizzazione delle tradizionali praline firmate Knam e al tempo stesso degustare le novità della maison del cioccolato con abbinamenti inediti a base di birra, té e rum. A voi, il mio petit cahier de voyage nel paese delle cioccomeraviglie!


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email