Il vino del Trentino
protagonista di un film

di Staff Cucina 

Vino dentro verrà girato dal 25 agosto al 6 ottobre tra Folgaria, la Val Venegia, Rovereto, Trento. Un calice di Marzemino è il cardine intorno al quale ruota una complessa vicenda dal sapore faustiano


Ciak, si gira, siamo in Trentino!

Ciak, si gira, siamo in Trentino!

I vini del Trentino protagonisti di Vino dentro, il film che verrà girato dal 25 agosto al 6 ottobre tra Folgaria, la Val Venegia, Rovereto, Trento e non solo.

La pellicola sarà diretta da Ferdinando Vicentini Orgnani e vedrà la partecipazione di molte star italiane e straniere tra cui: Vincenzo Amato (già visto nel cast di Respiro, Nuovomondo), Giovanna Mezzogiorno (La finestra di fronte, Vincere, Basilicata coast to coast), Pietro Sermonti (Boris - il film, Un medico in famiglia, Amore bugie e calcetto), Lambert Wilson (Matrix Reloaded, Matrix Revolutions, Uomini di Dio), Daniela Virgilio (Romanzo criminale - la serie, Good As You - Tutti i colori dell'amore, Immaturi), Erika Blanc e Gioele Dix.

Un calice di Marzemino (il prelibato vino prodotto a Isera) è il cardine intorno al quale ruota una complessa vicenda dal sapore faustiano. La vita di un timido e riservato bancario, viene travolta da una nuova passione e l'affinamento delle capacità olfattive diventa strumento di conoscenza dello straordinario mondo del vino.

Liberamente ispirato al romanzo Vino Dentro di Fabio Marcotto, il film è sceneggiato dallo stesso regista e da Heidrun Schleef (tra le sue sceneggiature: Preferisco il rumore del mare, La stanza del figlio, Ricordati di me). Il direttore della fotografia è Dante Spinotti (candidato a due premi Oscar per L.A. Confidential e Insider - Dietro la verità ), mentre le musiche originali saranno firmate dal grande trombettista Paolo Fresu.

Molti dunque i luoghi trentini che faranno da set a Vino dentro: la Fondazione Edmund Mach - Istituto Agrario di San Michele all'Adige, Trento con Piazza Duomo e il Parco di Piazza Dante, Folgaria con il campo da golf, le Pale di San Martino con la Baita Segantini, il Rifugio Rosetta e la Val Venegia, Isera con la Casa del Vino e i vigneti, ma anche Rovereto, con due giorni di lavoro al Mart e le riprese aeree delle Dolomiti.

Leggi anche:

>> TRENTINO GOURMAND, IL MEGLIO DEL GUSTO TRA CENE E APERITIVI


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email