2per1 Menu: si cena in due, ma uno è gratis!

di Margot  Silva 

Con la carta 2per1 Menu si può cenare in coppia, in oltre 100 ristoranti convenzionati, ma pagherà soltanto uno: una formula originale, al momento a Milano e provincia, per concedersi qualche vizio anche durante la settimana

Margot  Silva

Margot  Silva

ContributorLeggi tutti


Foto Corbis

Foto Corbis

La classica formula da supermercato 2x1, arriva anche al ristorante. Ovvero, si cena in due, ma uno è gratis. Il progetto si chiama 2per1 Menu e consiste in una carta valida tutto l'anno, da utilizzare per cene illimitate dal lunedì al giovedì in formato, appunto, 2 per 1. L'offerta, al momento, è valida in oltre 100 strutture aderenti a Milano e provincia, ma si espanderà presto anche negli altri capoluoghi d'Italia.

I ristoranti sono i più vari, da quelli di carne a quelli di pesce, dalla cucina etnica alle pizzerie. Per utilizzare la carta 2per1 Menu basta scegliere la location, prenotare un tavolo ed esibirla all'arrivo: in questo modo si ha diritto a un antipasto, un primo e un secondo o una pizza, con una bottiglia d'acqua o un bicchiere di vino, dell'importo uguale o superiore della cena consumata dall'accompagnatore. Insomma, un giusto compromesso per concedersi qualche vizio anche in settimana, senza pesare troppo sul budget familiare.

La carta 2per1 Menu è acquistabile sul sito www.2per1menu.it al costo di 49,90 euro e vale un anno. Un investimento iniziale ma valido per cene illimitate nell'arco di 365 giorni!

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email