Regali golosi sotto l'albero

di Cristina Orlandi 

Impasta, taglia farcisci e confeziona con le tue mani i doni di Natale!

Cristina Orlandi

Cristina Orlandi

Food EditorScopri di piùLeggi tutti


Foto: Corbis

Foto: Corbis

Non è solo per dare un segnale contro il classico consumismo delle feste natalizie ma anche perché consegnare piccoli regali di propria produzione, trasmette sicuramente molta soddisfazione.

Metti fantasia nel prepararli ma anche nel confezionarli: carte trasparenti o colorate, fiocchi sgargianti, biglietti originali. Le possibilità sono molte e gli "abbinamenti" dipenderanno dalle preferenze gastronomiche dei destinatari.

Gli amanti della frutta non potranno non apprezzare un barattolo di marmellata di castagne al rum, di confettura d'uva o di mele cotogne e delle deliziose pere sotto vuoto.

Composta di prugne, da abbinare con la selvaggina o marmellata di cipolle che si sposa degnamente con i formaggi. Oppure cipolline sotto olio o sott'aceto, per chi apprezza sapori decisi.

Per gli amanti dell'alcol, nocino, limoncello o altro liquore a scelta.

Infine, per gli immancabili golosi, biscotti speziati o al cioccolato, roccocò, cantucci e cioccolatini ai quali darete forma "natalizia", ma anche il classico delle feste: pan pepato, panforte, torrone, pandoro e panettone.

Chiaramente tutto rigorosamente home made!