Uova cotte
in anelli di cipolla
stile Tibi

di Anna Marconi 

La ricetta delle uova cotte in anelli di cipolla ispirate a un abito di Tibi, della Collezione Primavera-Estate 2012. Per il brunch ideale!

Anna Marconi

Anna Marconi

Leggi tutti


Foto di Anna Marconi

Foto di Anna Marconi

TIBI PE 2012 / UOVA COTTE IN ANELLI DI CIPOLLA


Ingredienti

Per 4 persone: 4 uova, 2 cipolle bianche grandi, sale, pepe, olio extravergine d'oliva.

Preparazione
Accendete il forno a 150° C. Prendete delle grosse cipolle bianche, sbucciatele e tagliatele a fette di circa 1,5 cm di altezza. Separate tutti gli anelli della cipolla (vedi foto) e  metteteli a bagno in acqua fredda per 10 minuti. Accendete una piastra per grigliare e quando sarà ben calda mettete le cipolle e cuocere. La parte che a noi interessa sono gli anelli più esterni della capsula (cioè quelli più grandi) ma chiaramente il resto della cipolla grigliata lo mangeremo come contorno. Quando gli anelli risulteranno più morbidi e leggermente tostati (attenzione non si devono sfaldare, soprattutto quello esterno che a noi interessa di più e che quindi potete prelevare prima degli altri) metteteli in un piatto e lasciateli marinare per 10 minuti con olio extravergine d'oliva, sale e pepe. Posizionate ora gli anelli  più grandi in piattini che potranno andare in forno e rompete all'interno di ognuno un uovo (attenzione: se avete comprato delle uova big size che assomigliano a quelle di un aquila non ci staranno mai all'interno del nostro anello a meno che non si tratti di una cipolla geneticamente modificata, quindi regolatevi con la dose. Io ad esempio ho usato due anelli per uova per avere una "parete" più solida). Mettete in forno a 150° C per 10 minuti o fino a che il vostro uovo non raggiunge la cottura che desiderate. Estraete facendo attenzione a non scottarvi. Buon assaggio.

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Sposa

    Nuove tendenze: il matrimonio in B&B

    Quando si parla di b&b è facile pensare subito al relax, a una mini vacanza, a una pausa dal mondo: tutte cose belle, insomma! Perché non includerci anche il matrimonio? Diventano sempre di più le strutture ricettive di questo tipo disponibili per ospitare la festa di nozze. Ecco qui qualche esempio!

  • Sposa

    Tutti a tavola: ecco il tableau de mariage!

    Finalmente a tavola! Tutti gli ospiti stanno arrivando al ricevimento, ma come indirizzarli al tavolo a loro riservato? Semplice: grazie ai tableau de mariage!

  • Bellezza

    Natale 2014, le idee regalo beauty

    Il giorno più magico dell'anno è in arrivo. Pronte per la corsa ai regali? Ecco una selezione delle proposte beauty di quest'anno


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email