Halloween all'italiana

di Cristina Orlandi 

Una cena terribilmente deliziosa

Cristina Orlandi

Cristina Orlandi

Food EditorScopri di piùLeggi tutti


Foto: Corbis

Foto: Corbis

E' arrivato Halloween! Che noi gens italica, da bravi esterofili, abbiamo accolto a braccia aperte, anche se ha poco a che vedere con la nostra tradizione. Comunque, visto che oramai c'è (e ci sarà sempre di più!), diamo il meglio di noi, come? Mangiamoci su!

Organizza una cena paurosamente deliziosa. Prima di ogni cosa pensa l'allestimento della tavola, al centro farà bella mostra di se, Jack-o'-lantern, che realizzerai con le tue manine. Acquista una zucca bella grande, taglia la calotta, elimina la polpa (non gettarlo, servirà per la cena!) e intaglia una bella faccetta dall'espressione spaventosa.

Che cosa metterai in tavola, o meglio nel piatto? Per accogliere gli ospiti un cocktail, nightmare (incubo solo nel nome, è buono, tranquille!) da gustare con delle crocchette calde.

Fai accomodare in tavola i tuoi ospiti e servi un flan di zucca e porri adagiato su una deliziosa fonduta di formaggio o crema realizzata con gorgonzola e mascarpone.

Prosegui con un risotto di zucca e dei cannelloni con zucca e ricotta.

Discostati dall'ingrediente base della serata per il secondo e porta in tavola un'arista di maiale e melagrana, che accompagnerai ad un tortino di verdure con purea di zucca e carote.

Per il dessert, un gelato al fior di latte con mirtilli caldi e, per finire, dolcetti paurosissimi suggeriti da Elychef, realizzati con pasta di zucchero: mummie, teschi o mostri, a te la scelta!


Iscriviti alla NEWSLETTER DI CUCINA inserendo il tuo indirizzo email