Dieta e alimentazione

Come imparare a ridurre i sali

«Negli alimenti c'è sodio a sufficienza per le necessità dell'organismo. Ma la nostra capacità di distinguere (e apprezzare) il gusto salato è determinata dalla quantità di sodio che c'è nella saliva, che a sua volta dipende da quella presente nell'organismo», spiega Dina D'Addesa, nutrizionista dell'Istituto di Ricerca sugli Alimenti e la Nutrizione.

RISULTATI
 
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).