Sesso e amore

Come affrontare un tradimento

Secondo uno studio dell'Associazione matrimonialisti italiani, nel nostro Paese una persona su 4 tradisce il partner. Ad avere una relazione extraconiugale, sono il 45% delle donne contro il 55% degli uomini. Ma come bisogna comportarsi di fronte a un'infedeltà? Il rapporto è destinato irrimediabilmente a finire? La psicologa Adele Fabrizi ci spiega come superare il trauma e capire se esiste la possibilità di riconciliarsi…

RISULTATI
 
silvia 45 mesi fa

30 anni di vita insieme di cui 20 di matrimonio, due figlie. Crisi di coppia:lui ,silenzi, , sempre insofferente. Io che non ho avuto mai nessuno, conosco ed esco con uno sconoscho, una pseudorelazione di 8 ore con un vecchio. Lo dico amio marito, nn posso vivere senza mio marito, lo amo. Lui Rimane in casa per 6 mesi, mi tormenta , mi distrugge psicologicamente, mi fa sentire brutta dentro, mi colpevolizza e mi toglie ogni dignità fino a che cado in depressione. Mi abbandona e mi lascia . Soffro ,soffro molto, perdo 15 kg e piango in continuazione sino ache scopro che mio marito da molto tempo aveva e ha una femmina fatale molto più giovane di lui con la quale scorazza in moto. e che è riuscito a tenere segeta agli occhi di tutti ma non ai tabulati telefonici. CHE DOLORE! Il dolore è quello di non aver saputo di non aver avuto la possibilità di confrontarci prima di non aver parlato di non aver interpretato i segnali di una crisi. avevo 17 anni quando lo ho conosciuto e lo ho amato t

vittorio 51 mesi fa

vivo il tradimento della persona cui voglio bene con profonda malinconia. Voglio precisare che non condivido il fatto che si definisca con la parola amore una semplice storia di sesso. Amore nel suo profondo significato non contempla relazioni di sesso. Credo fermamente si possa definire Amore (con la “A”maiuscola) solo il risultato di una profonda ricerca di una propria tranquillità emotiva che permetta di giungere attraverso un seria conoscenza della parola Umiltà alla propria Libertà individuale. Libertà intesa come liberazione dai propri difetti di carattere e dalle ovvie conseguenze che questi generano. Non confondiamo quindi l’Amore con il “voler bene” o peggio ancora con il fare sesso. Il sesso ,molto importante nella relazione di coppia fa parte delle capacità del regno animale necessarie per moltiplicarsi. L’Amore non voglio sia così confuso. Il tradimento. Non sono disposto a distinguere le pulsioni di un uomo dalle pulsioni di una donna. Non cerchiamo quindi ,ipocritamente,

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).