Sesso e amore

Come fare per non essere acida con lui

Toni aspri, richieste brusche, osservazioni al vetriolo: a sentire il tuo lui, tu sei sempre acida e non si capisce proprio il perché. Ecco i vari motivi che possono indurti a essere astiosa con il partner e come puoi fare per riacquistare un atteggiamento più amabile e garbato. Ne abbiamo parlato con la psicologa e psicoterapeuta Lorella Palumbo.

RISULTATI
 
orsetta 81 mesi fa

pur essendo di carattere mite e razionale sono scontenta del fatto che ogni tanto mi mrtto a gridare con l'uomo della mia vita,magari perchè ha rifatto un errore di comportamento di cui abbiamo ragionato da 20 anni.quando ero più giovane ,invece ,criticavo mia madre,poverina che adesso non c'è più.io penso che questo mio comportamento sia molto sbagliato perchè me la prendo con le persone cui voglio più bene quando sono stressata.orsetta

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).