Sesso e amore

Come comportarti con la sua ex

Ovvio che ne avresti fatto a meno. Ma purtroppo è così, è capitato e non puoi farci nulla: ti tocca vedere spesso la ex del tuo lui. Perché tu e lei lavorate nello stesso ufficio, frequentate la medesima palestra o, semplicemente, abitate vicino e incrociarvi tra uno scaffale e l'altro al supermercato è un attimo. Come gestire, allora, nel modo più indolore questi seccanti incontri face to face? Ne abbiamo parlato con la psicologa e psicoterapeuta Dolores Bracci.

RISULTATI
 
cristina 80 mesi fa

ciao a tutti...avrei bisogno di un consiglio o anche solo di un parere. Sn insieme ad un ragazzo da 7 mesi,la nostra relazione funziona molto bene,c'è un "problema" la sua ex frequenta il nostro gruppo per due volte a settimana viene a ballare nel locale dove andiamo abitualmente. Lui è stato lasciato da questa ragazza e ha sofferto molto fino a tre,quattro mesi fa quand arrivava lei sentivo che lui aveva bisogno di stare vicino a lei,magari anche solo per parlare. Adesso mi sembra tutto passato,ma ogni volta che c'è lei io divento nervosa e a fine serata io e lui finiamo per litigare anche se lui mi dice che nn prova più niete per lei io ho una paura matta. cosa posso fare?

sandra 80 mesi fa

grazie a voi

sandra 80 mesi fa

le situazione sono tante puoi rimanere amica come nemica. io ad esempio sono amica della ex moglie di mio fratello potevamo lasciarsi male ma persone intelligente che siamo per non fare soffrire le persone abbiamo raggiunto un accordo. vedi che si può essere amici.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).