Personal storage

30 novembre 2009 
<p>Personal storage</p>

Il cassettone "you can't lay down your memory" di Tejo Remy per Droog design, che risale al 1991, è ormai entrato nella storia del design. Nato da una riflessione sul tema del ricordo, chest of drawers, opera del designer olandese, si propone come metafora del funzionamento mnemonico di ognuno di noi: combinazioni di cassetti eterogenei, differenti in forme e colori, rimandano alle associazioni di immagini, al caos della memoria individuale. Oltre a essere carico di valori concettuali è anche un oggetto che intavola una critica: la sua deliberata improvvisazione è una protesta contro le regole e la complessità della professione del designer, infatti il cassettone non ha forme fisse, i cassetti, tenuti insieme da una comune cinghia, possono essere combinati e cambiati a piacere.
Il prezzo è di € 25.000.
Ci piace perché: il chest of drawers è una sintesi di riuso, interazione con l'utente, funzionalità e personalizzazione.

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).