Libera la fantasia! (Anche) dal carcere

17 dicembre 2009 
<p>Libera la fantasia! (Anche) dal carcere</p>

A voler citare un famoso quadro di Magritte si potrebbe dire, commentando l'immagine, "questa non è una culla". E se fosse una favola l'incipit sarebbe C'era una volta una cabina telefonica...

Il mini lettino nella foto è uno dei prodotti realizzati, con materiali e oggetti riciclati, dalle detenute del laboratorio dell'Associazione Lacasadipinocchio, attivo nel padiglione femminile della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino. In questo caso il laboratorio creativo ha trasformato le vecchie cabine telefoniche in disuso in piccole culle per i piccoli che nascono in carcere.

C.C. Casa Circondariale Accessori, questo il nome del progetto, è ormai diventato una  vera e propria bottega di lavoro. Nato nel novembre 2008 dalla convinzione dell'Associazione Lacasadipinocchio che il recupero delle detenute passasse anche e soprattutto attraverso il coinvolgimento in attività lavorative produce attualmente borse, scialli accessori, elementi di arredo e design e utilizza materiali vergini considerati di scarto o restituisce nuova vita e funzioni a tessuti, metalli, plastica, legno.

Nel 2009 si sono già organizzate due vendite di prodotti realizzati dalle detenute (a Torino e Milano) ed attualmente una selezione di manufatti è acquistabile a Torino (da Animaglia più Via San Massimo 53/a e al Circolo dei Lettori a Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9) e ad Alba (da Donne Vincenti, Via Vittorio Emanuele).

Ma non è finita: chiunque può partecipare e permettere che l'associazione e il progetto "decollino". Come? Donando lane, filati, tessuti, accessori femminili o vecchi arredi; organizzando lezioni a tema con le detenute; sostenendo economicamente il progetto oppure organizzando dei temporary shop in qualsiasi luogo, anche a casa.

Per informazioni: lacasadipinocchio Associazione Culturale
Regione Vogliere 33
12058, S.Stefano Belbo  -cn-
Telefono: 0141843579 - 3470367174 - 3939405761
E-mail: lcdppress@ymail.com

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).