Contaminazioni d'arte

26 gennaio 2010 

Artistocratic è una nuova galleria online di fotografia d'autore a edizione limitata. Ma la mostra che propone non è virtuale. L'appuntamento è a Bologna, allo spazio Frassinagodiciotto fino al 5 febbraio, con The new art experience, nel calendario di eventi OFF di ARTEFIERA 2010.

Una collettiva di fotografia contemporanea che stupisce per forma e contenuti, e dove viene da pensare che sia la luce la protagonista di questi scatti manipolati, sovrapposti, illuminati, modificati.

Ma è la fotografia stessa ad esserlo, dimostrando le infinite possibilità che mette a disposizione questo mezzo artistico per reinventare la realtà: Franco Fontana lo fa attraverso i colori e le geometrie, Davide Bramante con le sue città sovrapposte, Maurizio Galimberti attraverso contaminazioni inaspettate, Andrea Pacanowski utilizza "giochi di prestigio" grafici.

Quest'ultimo arriva addirittura a combinare in una performance video-fotografica  fotografia e pittura, rendendo il connubio quasi tangibile ((30 gennaio, ore 19.00, ingresso su invito).

E per chi volesse approfondire la conoscenza degli artisti in mostra, Artistocratic mette a disposizione online (www.artistocratic.com) una rassegna di video interviste ai fotografi, Art Photography in Pills, che raccontano la poetica degli scatti esposti.


Info in pillole

Cosa: ARTISTOCRATIC | THE NEW ART EXPERIENCE mostra collettiva di fotografia
Dove: Bologna, spazio Frassinagodiciotto, via Frassinago 18
Quando: dal 29 gennaio al 5 febbraio; da lunedì a sabato 10.00-13.00 / 15.00-18.00, chiuso la domenica

Info
: www.artistocratic.com

Ci piace perché: tutte le opere esposte sono acquistabili anche sul sito e i contenuti extra online sono un plus raro, da prendere al volo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).