Welcome to Frisco, la street art di Mike Giant

25 febbraio 2010 

Prima personale milanese alla Galleria Antonio Colombo per Mike Giant, noto grafico, tatuatore e illustratore americano. In mostra fino al 10 aprile in Welcome to Frisco una serie di nuovi lavori, in cui i punti chiave del suo stile - le donne metà madonne metà appartenenti a gang messicane, i richiami al mondo dei graffiti attraverso l'uso di caratteri massicci - si ritrovano a loro agio grazie all'uso grafico e definito che fa del bianco e nero.

Giant si impone sulla scena underground di San Francisco e ne diventa uno dei maggiori esponenti già a metà degli anni '90. Conosciuto inizialmente per il suo lavoro come disegnatore, grafico e tatuatore, diventa una figura chiave della street art internazionale, grazie alle numerose personali nelle più grandi gallerie che trattano questo stile.

Per l'occasione sarà pubblicato un catalogo bilingue della mostra che includerà diversi anedotti sulla vita di Mike Giant, un'intervista di Silvia Girardi, curatrice della rassegna, e un testo scritto dal critico Luca Beatrice.

Inoltre, nello store Spectrum di via Felice Casati sarà allestito un evento in-store con una preview di alcune opere e una presentazione degli ultimi lavori dedicati al writer-tatuatore-illustratore dalla Drago edizioni.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).