Il mondo surreale di Fabiana Appicciafuoco

01 marzo 2010 
PHOTO FABIANA APPICCIAFUOCO -

8 mostre di artisti di diversa provenienza, tutti caratterizzati da uno stile innovativo e sperimentale, che si danno il cambio da fine febbraio a dicembre a Teramo: questo il concetto portante di Electa-Exposizioni, nome della terza edizione di OESSE, progetto creativo tenuto negli spazi di Electa creative arts. Il primo appuntamento, fino al 27 marzo, è con Fabiana Appicciafuoco da Teramo, classe 1982, giovane fotografa che con questi scatti ha dato vita al progetto Anthology.

Nelle sue creazioni presenta un mondo fatto di colori e di sogni, proprio come quello che immortala per lavoro come fotografa di scena. Fabiana semina indizi, inseriti nel contesto con un'attenzione quasi ossessiva. I dettagli, i costumi, gli sfondi sono sempre funzionali alla foto: racchiudono storie, avvenimenti, azioni e suggeriscono diverse chiavi di lettura.

In Cosmicomica arriva a citare, forse involontariamente, il surrealismo di Tim Walker con massicci cani colorati in un cortile. In Distress si percepisce chiaramente che la dominazione è voluta, cercata, provocata. In Listen i toni si fanno più fragili e delicati, mentre nel ciclo Maternità Isterica i confini sono circoscritti, predeterminati, perentori anche se atemporali.

Nelle creazioni a colori ritroviamo la dimensione ironica e assurda di Fellini, nel bianco nero un accento di Pasolini.

Una contemporaneità a tutto tondo che non ha interlocutori specifici se non quelli che hanno voglia di "ascoltare" le immagini che hanno di fronte.

Info in pillole

Cosa: Anthology, Fabiana Appicciafuoco, retrospettiva parte del ciclo "Electa-Exposizioni"
Dove: Teramo, Electa creative arts, via Fedele De Paulis 9/a
Quando: fino al 27 marzo, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15 alle 20.30

Ci piace perché: ogni appuntamento viene documentato in video ed immesso in rete e ad ogni esposizione si abbinano laboratori didattici per bambini e ragazzi. Previsti anche percorsi speciali per approfondire la rapida evoluzione dell'arte contemporanea.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

un bellissimo articolo, complimenti a elisa. In fondo il mondo di Fabiana è un po' come "il favoloso mondo di Amelie" :-)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).