L'arte festeggia le donne

04 marzo 2010 
<p>L'arte festeggia le donne</p>

Musei gratis in tutta Italia per la festa della donna il 6 e 7 marzo. E' questo il regalo pensato dal Ministero dei Beni Culturali che apre le porte di musei, aree archeologiche, biblioteche e archivi statali alle donne.

Entrata gratuita per la Pinacoteca di Brera e il Cenacolo Vinciano a Milano, la Fototeca Nazionale e Galleria Nazionale d'Arte Moderna e contemporanea di Roma, il Museo Archeologico di Venezia, le Cappelle Medicee a Firenze, aperte in via eccezionale anche lunedì 8 marzo, il Museo delle Antichità Egizie di Torino, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Museo di Palazzo Reale a Genova e molti altri ancora.

Tanti gli eventi culturali correlati, come Donna e arte. Simboli d'amore e potere al Palazzo Ducale di Mantova, il 6 e 7 marzo, dove verrà organizzato un breve percorso su prenotazione con visite accompagnate per un approfondimento sulla ritrattistica femminile e in particolare su un importante dipinto esposto nel museo: il Ritratto dell'imperatrice Eleonora Gonzaga (orari: sabato 6 marzo alle 10, 11, 15 e 16; domenica 7 marzo alle 10, 11, 15 e 16).

La Galleria Sabauda di Torino il 6 e 7 marzo propone un itinerario illustrato intitolato Donna e arte che consentirà ai visitatori di orientarsi nelle sale espositive del museo attraverso la consultazione di schede di approfondimento storico-artistico (dalle 8.30 alle 14).

Il 7 marzo a Napoli, a Palazzo Reale, c'è Al Femminile: piccoli aneddoti napoletani tratti da un testo di Arturo Trusiano e interpretati da due inservienti del palazzo.

L'elenco completo degli aderenti alla manifestazione si può consultare online sul sito del ministero.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).