Sony premia la fotografia amatoriale

23 marzo 2010 
PHOTO ALEX CHEBOTAR - ©ALEX CHEBOTAR COURTESY OF THE SONY WORLD PHOTOGRAPHY AWARDS 2010

C'è anche un'italiana tra i vincitori, resi noti oggi, del Sony World Photography Awards 2010 per la categoria della fotografia amatoriale.

Marianna Marcantonini per la categoria Architettura, Jake Lowe per la categoria Conceptual&Constructed, Fredrik Jalhe per la categoria Documentary, Alex Chebotar per la categoria Fashion, Hayri Kodal per la categoria Landscape, Vitali Seitz  per la categoria Music, Alex Goh per la categoria Natural History, Richard Brocken per la categoria Portraiture, Maksym Gorbatskyi per la categoria Sport: nove le tematiche, nove i fotografi che si sono distinti fra i 43,745 partecipanti amateur provenienti da ben 144 paesi.

Le foto vincitrici verranno esposte alla mostra che farà parte del World Photography Festival, un appuntamento di cinque giorni a Cannes (22-27 aprile) che renderà omaggio all'arte fotografica. Le immagini viaggeranno poi in tutto il mondo fra il 2010 e il 2011 con il Sony World Photography Awards Global Tour.

Il 22 aprile durante la serata di gala a Cannes verrà proclamato il vincitore assoluto dei Sony World Photography Awards per la categoria amatoriale, l'Amateur Photographer of the Year, che vincerà un premio in denaro di 5.000 dollari e una macchina fotografica Sony. Verrà anche annunciato il vincitore per la categoria professionisti, il Photographer of the Year per il Sony World Photography Awards, che si aggiudicherà L'Iris D'Or.

Per vedere tutte le foto dei vincitori e dei finalisti delle categorie, www.worldphotographyawards.org.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

Spettacolare *___*

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).