Gli eco-appuntamenti del Fuorisalone

07 aprile 2010 
<p>Gli eco-appuntamenti del Fuorisalone</p>

Non poteva essere altrimenti: il vento dell'ecologicamente corretto soffia anche sugli eventi del Fuorisalone 2010, che sposano la filosofia del riciclo, della sostenibilità, dell'uso di materiali non inquinanti.

A partire dal Milano Green Festival, che vuole affidare ai milanesi per primi il futuro verde della loro città proponendo - in contemporanea al Fuori Salone - il teatro della quotidianità sostenibile (13-20/04, ore 10-22, Galleria Venti Correnti, entrata libera), una serie di iniziative e attività tutte all'insegna dell'eco-sostenibilità: yes, we can!

Inaugurato il 24 marzo, l'EcoConcept Store firmato dall'Atelier del Riciclo, è il primo spazio italiano dedito all'ecologia tout court che non dimentica il tocco glam. Per il Fuori Salone, l'evento sarà un Design & Fashion Swap Party (17-18/04, ore 17-21. Swap fee: 10 euro, prenotazione obbligatoria) dove l'unica parola d'ordine è baratto.

Il Frutteto urbano (14-19/04, entrata libera, vernissage 14/04 ore 12) nell'atrio della Stazione Garibaldi, installazione di Ton Matton creata per l'ottava edizione di Green Island, dura invece per tutto il Fuori Salone: chi passa di lì può approfittare degli alberi da frutto, sistemati in colorati vasi autoalimentanti, e mangiare frutta appena colta. Letteralmente.

Anche l'orto vuole la sua parte (di città): si chiama Ortofabbrica (14-19/04 ore 10-22; 17/04 ore 20-24 Una serata nell'orto, solo su invito; Cortile di V. Savona 37), e l'anno scorso ha avuto un successo tale che il suo ideatore - Angelo Grassi - ha deciso di replicare anche quest'anno. E un cortile-parcheggio di via Savona diventa un orto metropolitano, una zona di verde rilassante dove ogni oggetto e installazione "parlano" con l'architettura circostante il linguaggio eco-design.

Materiali e colori ecologici sia per aziende affermate che per designer emergenti a Sparkling - ecologically correct (13/04 ore 15-19 press preview&opening party, solo su invito; 14-18/04 ore 10-22, 19/04 ore 10-14): perché anche un evento temporaneo può essere ecologicamente corretto, soprattutto se il tema di quest'anno è la rappresentazione di come l'uomo trasforma con ogni atto - vestirsi, mangiare, bere, dormire - l'ambiente in cui vive.

Il raffinato tocco pop di Karim Rashid si tinge di verde ecologico nel progetto Smart-Ologic Corian Living (13/04 ore 18.30-23 14-19/04, ore 10-22, Corian® Design - Milano Store, su invito scaricabile dal sito), realizzato con la DuPont; l'onirica installazione del famoso designer ricrea i luoghi dell'abitare quotidiano (giardino compreso) utilizzando il Corian, che verrà presentato anche in versione "futuristica" . Ottenuto cioè da materiali riciclati, bio-based e nuovi, come il quarzo.

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI DELLA DESIGN WEEK 2010

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).