Je suis Dada

16 aprile 2010 
<p>Je suis Dada</p>

Corvi, bombette, vasini, zollette ricordano l'immaginario artistico sprezzante di Duchamp e quello surreale di Magritte, fonte di ispirazione per i designer belgi, in mostra in via Savona con Je suis Dada.

Metafore e associazioni in piena libertà, svelate su un grey carpet o nascoste dietro candidi tendaggi, protette da corvi neri che sorvegliano lo spazio. Senza paura di prendere la strada kitsch, Nora De Rudder progetta un lampadario fatto di cozze (di conchiglie) omaggiando Marcel Broodthaers.

L'atmosfera è piacevole e stuzzicante, ci si aspetta che dietro l'angolo faccia capolino un gruppo di aragoste... ma forse no: Dalì  è impegnato al padiglione spagnolo!

IN PILLOLE
COSA La mostra Je suis Dada (design from Flanders)
DOVE allo spazio Herno, via Savona 19 - Milano
QUANDO dal 14 al 19 aprile

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).