Il cinema in mostra a Padova

21 aprile 2010 

Due grandi mostre a Padova Aprile Fotografia 2010. Per la sua sesta edizione, un focus su un campo che ha stretto legame con la fotografia: La fotografia di cinema.

A partire dall'11 aprile fino al 30 maggio sono tre i fotografi di scena che con due mostre (diverse ma ravvicinate le date di apertura e di chiusura) rendono omaggio a due grandi registi scandagliando le riprese dei set dei loro film più famosi: Carlo Mazzacurati nelle immagini di Lucia Baldini e Giovanni Umicini e Ricordando Krzysztof Kieslowski. Fotografie di Piotr Jaxa.

Nella prima, con sede alla Galleria Cavour, la fotografa toscana Lucia Baldini indaga, con scatti a colori e in bianco e nero, momenti del film La giusta distanza (2007) di Carlo Mazzacurati.

In mostra inoltre un'anteprima inedita per quest'occasione con immagini esclusive del nuovo film del regista, La Passione.

Le foto della Baldini fermano gli istanti sul set a metà fra calma e tensione in un susseguirsi di fotogrammi che permettono di immaginarsi la tensione poetica del film.

Giovanni Umicini, toscano ma padovano d''adozione, si concentra su altri due film di Mazzacurati, Vesna va veloce (1996)  e La lingua del santo (2000), con fotografie di scena in bianco e nero che sembrano giocare con il tempo. Emoziona questa assenza di colori che come per magia fa meglio comprendere le pause, le accelerazioni, la fatica, la gioia del "tessere" un film.

È di Piotr Jaxa invece l'omaggio, in mostra al Museo Diocesano, a Krzysztof Kieslowski: 30 immagini tratte dal backstage della trilogia Tre colori: blu, bianco e rosso (1994) - l'opera è ispirata ai tre colori della bandiera francese -  già esposte nel 1993 nella raccolta "Kieslowski's colours" e scattate durante i nove mesi di riprese dei tre film tra Parigi, Varsavia e Ginevra.

Grazie ai suoi scatti, in cui dominano colori e drammaticità, si percepisce chiaramente la forte personalità e l'empatia del regista, che Jaxa ha conosciuto molto bene (frequentavano la stessa scuola di film di Lodz), con il dolore dei protagonisti.

Info in pillole

Cosa
: Padova Aprile Fotografia 2010. La fotografia di cinema. Carlo Mazzacurati nelle immagini di Lucia Baldini e Giovanni Umicini
Dove: Padova, Galleria Cavour (Piazza Cavour)
Quando: dall'11 aprile al 23 maggio 2010, da martedì a sabato  dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, domenica dalle 10 alle 18, lunedì chiuso e 1° maggio
Ingresso: € 3 intero € 2 ridotto

Cosa
: Padova Aprile Fotografia 2010. La fotografia di cinema. Ricordando Krzysztof Kieslowski. Fotografie di Piotr Jaxa
Dove: Padova, Museo Diocesano, Piazza Duomo 12
Quando: dal 24 aprile al 30 maggio, da martedì a sabato  dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, domenica dalle 10 alle 18, lunedì chiuso e 1° maggio
Ingresso: € 3 intero € 2 ridotto

Ci piace perché: è un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti del cinema di ieri e di oggi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
federica 79 mesi fa

Ottima mostra, noi del www.ilsitodelledonne.it abbiamo segnalato l'evento con anticipo perchè essendo nella nostra zona abbiamo pensando di spingere le visite all'esposizione per tutte le donne rappresentate e le donne amanti del cinema!!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).