Willy Ronis: una vita in 150 scatti

22 aprile 2010 

Una grande mostra per festeggiare i suoi cent'anni. Questo avrebbe voluto Willy Ronis, lui che era nato a Parigi nel 14 agosto 1910 e che si è spento il 12 settembre 2009. La Monnaie de Paris, in collaborazione con il museo Jeu de Paume, organizza a Parigi una retrospettiva di 150 fotografie, in mostra fino al 22 agosto, che gli rende omaggio (purtroppo postumo).

Molte le immagini celebri e quelle inedite, donate dallo stesso Ronis allo Stato Francese, suddivise in cinque grandi sezioni che evocano temi a lui cari: la strada, il lavoro, i viaggi, il corpo e la sua biografia.

I soggetti di Ronis sono reali: è una Parigi vera e nostalgica quella che coglie con il suo obiettivo. Scene di vita quotidiane, bambini che giocano per strada, il silenzio domenicale cittadino, la bellezza della campagna.

Ma i suoi soggetti, proprio perché reali, non sono né perfetti né "tranquilli".
Ronis immortala anche gli scioperi nelle fabbriche della Citroën (1938), della Renault (1950), nelle miniere di Saint-Étienne (1948): denunce sociali vere e proprie. Nelle immagini non c'è pietà o commiserazione, solo rispetto e voglia di documentare.

E di scoprire, e di viaggiare. Ronis infatti è un curioso poliglotta che non si limita a scattare a Parigi: viaggia in Europa, nell'Africa del Nord, nei Balcani, negli Stati Uniti.

In tutti i reportage e i servizi fatti, Willy Ronis conserva tutta la passione degli esordi e l'entusiasmo di chi ha da sempre un animo d'artista (è proprio questo il suo caso, disegnatore, pittore, violinista oltre che fotografo). Una fotografia "dal vivo", come lui stessa la definì, che coglie l'attimo in cui la vita accade.

Chissà come sarebbe stato felice Ronis di vedere tutti quegli "attimi" riuniti insieme in questa mostra-regalo di compleanno per i suoi cent'anni, mancati per poco.


Info in pillole

Cosa
: Willy Ronis, retrospettiva
Dove: Parigi, Monnaie de Paris, 11 Quai de Conti (6º arrondissement)
Quando: dal 16 aprile al 22 agosto 2010, da martedì a domenica dalle 11 alle 19, giovedì dalle 11 alle 21.30, chiuso lunedì e 1 maggio

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).