Italia, che passione!

26 aprile 2010 
<p>Italia, che passione!</p>

Nel 2011 si festeggiano i 150 anni dell'Unità d'Italia. Per l'occasione, Seat Pagine Gialle, Comitato Italia 150 (ente fondato per l'organizzazione delle celebrazioni del 150esimo), in partnership con Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, Nital (distributore ufficiale per l'Italia dei prodotti Nikon) e Epson, indicono un multi-concorso fotografico: "Passione Italia".

Tre i temi a cui ispirarsi, tre concorsi a cui partecipare.

Articolo 1- La Repubblica Fondata sul lavoro mira ad essere archivio in divenire sui mestieri degli italiani di oggi e le relative tematiche "satellite": il processo produttivo, i rapporti umani, l'organizzazione degli spazi e la gestione del tempo.

Incontritaliani - Persone, Società, Relazioni, rivolto ai giovani fra i 18 e i 35 anni, individua i nuovi luoghi di incontro italiani dove si socializza, si discute, si crea, si interagisce.

NovaPolis - I nuovi luoghi della tua città è dedicato a tutti quegli spazi contemporanei, dalle piazze ai monumenti, che rappresentano la storia attuale d'Italia e che fanno discutere, pensare, riflettere.

Professionisti e semplici amanti della fotografia possono inviare entro il 17 settembre 2010 al portale www.passioneitalia.it le loro immagini inedite. La partecipazione è gratuita ed è possibile partecipare contemporaneamente a tutti e tre i concorsi nel rispetto dei limiti di età e dei temi individuati.

Tra gli scatti più votati dalla community on line una giuria tecnica sceglierà le nuove copertine di PagineBianche®, PagineGialle® e Tuttocittà® (SEAT Pagine Gialle), 241 in tutto, che da anni ci raccontano i luoghi d'Italia.

Una commissione tecnico-scientifica avrà invece il compito di assegnare workshop e premi speciali, tra cui fotocamere Nikon Coolpix e reflex, a coloro che si saranno contraddistinti per il materiale inviato.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).