Erwin Olaf a Londra

27 aprile 2010 
PHOTO ERWIN OLAF -

Dawn & Dusk, alba e crepuscolo: commissionata originalmente per la mostra al Museum of The City of New York, la retrospettiva di Erwin Olaf che approda in questi giorni in Europa e più precisamente a Londra alla Hamiltons Gallery (fino al  4 giugno) aggiorna sui lavori più recenti del fotografo olandese che ha esposto in tutto il mondo.

Come in una scacchiera, scuri e chiari si alternano in queste immagini che svelano una narrativa fotografica volutamente cinematografica. Ogni immagine è un racconto, di cui persino Olaf ignora l'epilogo: «Sto diventando vecchio - racconta - e ho più dubbi. Non so come finirà la storia». 

E in fondo ha poca importanza: tra bianco (Dawn) e nero (Dusk) gli scatti rivelano una tensione costante che riesce a replicare magistralmente la potenza scenica di un film, con una suspence efficace che permette allo spettatore di restare "sulla" foto quanto basta perché possa immaginare da solo un finale.

Lo stesso succede per la serie Hotel, anch'essa in mostra: camere d'albergo anonime in diverse città del mondo, una serie di donne in pose diverse ma molto simili fra loro, prese da una sorta di inquietante attesa eterna - aspettando che cosa? Aspettando chi?

Un alone di mistero caratterizza ogni scatto, una regia sinistra e decisa a ricreare un'atmosfera "scomoda" abitata da personaggi a disagio fra gli oggetti e le mura che li circondano, sospesi fra il prima e il dopo di un dramma che non conosceremo.

Perché da qui in poi Olaf ci lascia, con un punto di domanda: tra poco qualcuno verrà ucciso oppure suoneranno semplicemente alla porta?


Info in pillole

Cosa
: Erwin Olaf, Recent Work
Dove: Londra, Hamiltons Gallery, 13 Carlos Place
Quando: 28 aprile - 4 giugno 2010, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18, sabato dalle 11 alle 16, domenica e lunedì chiuso

(Foto: Erwin Olaf, Hotel Milan - Irma Portrait, RECENT WORK, courtesy of Hamiltons Gallery)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).