L'arte? Da oggi scaccia le cattive abitudini

29 aprile 2010 
<p>L'arte? Da oggi scaccia le cattive abitudini</p>

Difficile cambiare le cattive abitudini? Allora almeno tentate di espiarle, visitando Bad Habits al Nhow Hotel di Milano fino al 12 settembre. Pigrizia, tradimento, avarizia, vanità, indecisione, scegliete voi: si parte dalla lobby e poi, come in un girone dantesco, si va al piano che ci si merita. Ciascuno rappresenta una cattiva abitudine che l'arte e il design cercano di smussare con un percorso terapeutico in cui le bad habits vengono analizzate e sviscerate attraverso la fotografia, la pittura, il design e la grafica.Così, fra lampade e sofà, ci si sente più in pace con se stessi.

Tra gli espositori c'è 13 ricrea, team femminile che ha ideato sedute ecologiche che sono un inno al riciclo, ma sono tantissimi gli artisti e i designer che partecipano all'iniziativa, come Luca de Santis, Mimmo di Maggio, Sergio Goglia, Baek Ki Kim, Daniele Basso (GlocalDesign), Thomas de Lussac, Element-s, Ifeanyi Oganwu (Expand Design Ltd.), Valerio Porru, Ricrea, Rolf.fr, Seletti, Plus+ by Takeidea.

Chi ha detto che per cambiare bisogna guardarsi dentro? Guardarsi attorno è il nuovo sistema per combattere le nostre bad habits!

Info in pillole
Cosa: Bad Habits, collettiva d'arte contemporanea e design
Dove: Milano, Nhow Hotel, via Tortona 35
Quando: dal 29 aprile al 12 settembre
Info: Art Nhow!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).