Miles Aldridge a Firenze

10 maggio 2010 

È Firenze ad avere l'onore di ospitare la retrospettiva italiana del fotografo di moda (e non solo) Miles Aldridge. In mostra alla Gallery Hotel Art (vicolo dell'Oro 5) fino al 1 settembre, sono in esposizione 18 fotografie a rappresentare la sua carriera, compresi i lavori più recenti insieme a disegni e bozze.

Le sue immagini surreali ed erotiche, sempre a colori accesissimi, svelano una composizione formale che sta a metà fra le fiabe ed i racconti gialli, fra romanticismo e suspence.

Come Tim Walker, altro mago dei colori saturi e delle atmosfere ambigue e giocose, Aldridge si prepara allo scatto con lavori preparatori, schizzi a matita o a penna che al termine dell'elaborazione creativa finiscono per essere degli story-board.

Le immagini patinate e bellissime che vediamo a produzione finita in questa mostra nascondono quindi un lavoro molto più complesso che si deduce dal risultato ottenuto: quella che stiamo guardando è decisamente molto di più di una fotografia di moda. È un'opera d'arte.

Info in pillole

Cosa: Miles Aldridge, retrospettiva di fotografia
Dove: Firenze, Gallery Hotel Art, Vicolo dell'Oro 5
Quando: fino al 1 settembre 2010

Ingresso libero

Ci piace perché: insieme a pochi altri è in grado di raccontare una storia e di stupirci, oggi, con un solo scatto dallo stile inconfondibile.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).