Il 5 giugno è la Giornata dell'ambiente

04 giugno 2010 
<p>Il 5 giugno è la Giornata dell'ambiente</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Non grandi rivoluzioni, ma piccole scelte concrete che ognuno di noi può fare per difendere l'ambiente, come tenere pulito il proprio quartiere, smettere di usare le buste di plastica, piantare un albero e spostarsi in bicicletta: così sarà festeggiata, il 5 giugno, la Giornata mondiale dell'Ambiente 2010, quest'anno dedicata al tema della biodiversità .

Il titolo dell'iniziativa è Molte specie. Un solo Pianeta. Un unico futuro, per concentrare l'attenzione sulla tutela di tutte le specie viventi, animali o vegetali. A ospitare la manifestazione principale, nel mondo, è il Ruanda, paese che negli ultimi anni sta cercando di emergere, puntando molto sulla green economy e su politiche di difesa dell'ambiente. Un esempio? Il ripristino delle foreste pluviali degradate come parte di un programma per la conservazione degli scimpanzé. L'Unep (United Nations Environment Programme), il comitato ambientale dell'Onu, infatti, ha deciso di festeggiare l'evento proprio il giorno in cui cade la cerimonia Kwita Izina, in altre parole "il battesimo dei gorilla di montagna" - specie rara - nati durante l'anno.

Capitale europea della giornata è invece Genova, che fino al 5 giugno ospita seminari, gruppi di lavoro, esposizioni, convegni internazionali e mostre come quella del National Geographic Wild Wonders of Europe, in collaborazione con Wwf: le meraviglie del vecchio continente in 80 fotografie d'autore (fino al 20 giugno).

A Milano prosegue il Festival internazionale dell'ambiente: tra tante novità, la più interessante riguarda lo spazio del Mic (Milano convention Center), trasformato in un vero e proprio giardino, dove fioriranno installazioni green, progetti d'avanguardia nel risparmio energetico, opere d'arte sul tema del riciclo, mostre e stand per scoprire tutte le iniziative e le nuove idee sull'ambiente.

Nel cuore del Parco Superga di Muggiò (Monza) una mongolfiera accoglierà chi sabato vuole provare l'ebbrezza di dare un'occhiata al territorio dall'alto, mentre domenica Torino ospita il Bike Pride, un grande corteo ambientalista a favore della mobilità ciclabile e sostenibile.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

maria 80 mesi fa

" l'ambiente " è nostro e dobbiamo proteggerlo!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).