Biennale, il nuovo è qui!

28 agosto 2010 
<p>Biennale, il nuovo è qui!</p>
PHOTO GETTY IMAGES

La 12° Biennale di architettura di Venezia apre i battenti con il titolo People meet in architecture. Quest'anno l'atteso evento viene curato, per la prima volta, da una donna, l'architetto giapponese Kazuyo Sejima, già insignita del prestigioso del prestigioso Pritzker Architecture Prize 2010, insieme a Ryue Nishizawa.

Il vernissage avrà luogo dal 26 al 28 agosto, data quest'ultima della cerimonia di premiazione e consegna dei premi ufficiali assegnati dalla giuria internazionale. L' apertura al pubblico è prevista da domenica 29 agosto a domenica 21 novembre ai Giardini della Biennale e all'Arsenale.

Il tema di quest'anno pone una questione sul ruolo dell'architettura- in un epoca come la nostra fatta di continui cambiamenti e rapide evoluzioni può l'architettura può farsi portavoce di nuovi valori e moderni stili di vita? Kazuyo afferma che questa mostra è l'occasione per sperimentare le molteplici possibilità dell'architettura e per dar conto della sua pluralità di approcci. I partecipanti chiamati a riflettere su questo tema sono 48 tra studi, architetti, ingegneri e artisti da tutto il mondo.

La Mostra sarà affiancata, come di consueto, negli storici Padiglioni ai Giardini, all'Arsenale e nel centro storico di Venezia, da 53 Partecipazioni nazionali tra cui "Ailati. Riflessi dal futuro" del Padiglione Italia all'Arsenale, organizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con il PaBAAC - Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee, e curato da Luca Molinari.

Tra gli eventi collaterali da segnare in agenda "I Sabati dell'Architettura", un appuntamento che intende ripercorrere la storia delle mostre che si sono succedute negli anni con incontri e conversazioni con i precedenti direttori e "Destinazione Biennale di Venezia. Universities meet in architecture", un progetto per rendere la visita alla mostra una significativa esperienza didattica e formativa per gli studenti

Non mancano gli appuntamenti green sparsi per la laguna tra questi, la mostra Culture Nature green ethics ospita 50 progetti e installazioni di artisti e architetti interessati al rapporto uomo-architettura-ambiente, si può visitare all' Arsenale Novissimo - Spazio Thetis Castello 2737 . Si parla di giardini anche alla mostra Oltre il giardino-un giardino globale in cui si tratta di verde legato al tessuto urbano e alla possibilità di farlo diventare parte integrante degli edifici. Presso Esu Venezia Palazzo dei Pompieri (sala polivalente "Nardocci"). Infine il progetto del primo parco letterario italiano a Castelnuovo, dedicato al poeta G. Ungaretti sarà visibile presso castello 5857.

Venezia accontenta tutti i gusti e offre il meglio di sé nel mese di agosto e settembre: gli appuntamenti sono incalzanti,la Biennale di architettura ha inizio il 29 agosto, il mondano Festival del cinema inaugura il 1 settembre con la prima proiezione, il 54° festival internazionale della musica contemporanea parte il 24 settembre.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).