Suite Arrival, beauty a prova di aereoporto

26 ottobre 2010 
<p>Suite Arrival, beauty a prova di aereoporto</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Come dimenticare quella volta che, in un aeroporto a chilometri e chilometri dalla civiltà, ti hanno perso la valigia e tutto il suo contenuto, incluse preziosissime creme idratanti, ma anche prodotti "base" come deodorante e dentifricio? Per i viaggiatori che non vogliono più correre rischi  né pensare a quanti millilitri di profumo possono portare nel bagaglio a mano, c'è il nuovo servizio Suite Arrival che fa arrivare i prodotti direttamente nella  camera d'albergo.

Basta scegliere fra i mini prodotti (max. 30 ml.) di 70 case cosmetiche disponibili sul sito, con un anticipo di 4 giorni per destinazioni negli Stati Uniti, e di qualche settimana per mete a lungo raggio. Oltre ai prodotti beauty, dai deodoranti Dove alle creme biologiche di Kiss My Face, si possono aggiungere al pacchetto anche snack, gomme da masticare e addirittura kit di pronto soccorso.

Oltre ai beauty case completamente personalizzabili, sono disponibili anche kit già pronti come Organic Arrival per fanatici del biologico, Suite Action per gli sportivi, e His Arrival con prodotti da uomo, incluso rasoio e schiuma da barba.
Quanto costa Suite Arrival? A partire da 15 dollari e pochi click avrete più spazio nel bagaglio a mano e meno pensieri alla partenza.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lia 74 mesi fa

che bella idea!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).