30 ottobre - 1 novembre:
gli eventi da non perdere

29 ottobre 2010 
<p>30 ottobre - 1 novembre:<br />
 gli eventi da non perdere</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un weekend ricco di appuntamenti quello che porta al lunedì di Ognissanti: per chi non vuole restare a casa, ecco cosa non lasciarsi scappare.

Fino al 31 ottobre a Mantova l'omaggio a Rigoletto con un programma ricchissimo che va dagli incontri con i personaggi del teatro e della cultura, a tavole rotonde con esperti a parantesi enogastronomiche.

A Bologna invece, all'ombra del Museo della Musica si svolge fino al 31 ottobre Smell Festival dell'Olfatto, per scoprire che profumo ha il ... nero.

Con la notte d'Ognissanti il Veneto inaugura invece il Festival del Mistero: eventi, visite guidate, letture e rievocazioni in costume in chiave mistery proseguiranno per tutto il mese in più di 100 località della Regione.

Sempre in Veneto, a Bassano del Grappa, dal 29 ottobre al 1 novembre (Giornata Internazionale Vegan) la prima edizione della BioVeganFest interamente dedicata ai vegani. In agenda, corsi di Cucina Naturale Vegan e di Floriterapia  Australiana, visita alla mostra Profumi ed Essenza d'Altri Tempi alla Villa Rezzonico-Borella e molto altro.

C'è appena un po' più di tempo per approfittare del Festival della Scienza a Genova, dal 29 ottobre al 7 novembre, e scoprire i suoi 300 appuntamenti. Tema: lo spazio. Parola chiave: Orizzonti. Pronti a raggiungere mete e mondi sempre nuovi?

Per chi decide di passare il week-end lontano dal mare, a Milano, due tappe d'obbligo.
A Palazzo Reale la mostra al-Fann. Arte della Civiltà Islamica (fino al 30 gennaio 2011) propone 350 oggetti in esposizione provenienti dalla collezione dei coniugi al-Sabah: servizi di piatti e bicchieri, scatole in avorio decorate, lastre tombali con iscrizioni, pedine del gioco degli scacchi in cristallo, ma anche tappeti prestigiosi e tessuti coloratissimi, pagine di Corano, capitelli di marmo, manoscritti miniati.
Alla Triennale siete ancora in tempo per visitare Disquieting Images (fino al 9 gennaio 2011). In mostra, le immagini di Diane Arbus, Nad Goldin, Alfredo Jaar, Robert Mapplethorpe, James Nachtwey e molti altri.

E se siete delle mostre-dipendenti, a Milano c'è Salvador Dalì, a Pisa a Palazzo Blu vi aspetta Joan Mirò; a Udine a Villa Manin c'è Edvard Munch e lo spirito del Nord con 120 opere in esposizione (ma "L'Urlo" manca all'appello); a Roma al Vittoriano sono in mostra 70 opere di Vincent Van Gogh.

Sempre a Roma, fino al 5 novembre, si può andare anche al Festival Internazionale del Film all'Auditorium Parco della Musica. Proiezioni, incontri e apparizioni di famosi sul Red Carpet per un weekend da brivido...VIP.

Anche Londra festeggia Halloween con i Mad Artists Tea Party e la loro nuova pop up performance Eat your Heart Out & The Pretox Portion (dal 29 al 31 ottobre). Gli artisti sono diventati famosi per la mostra Cake Britain alla Future Gallery di Londra. Protagonisti: cupake in formato horror, vietati ai minori di diciotto anni...

Se siete nei paraggi, non perdevi anche l'esposizione alla Tate Britain che presenta le opere dei quattro finalisti del Turner Prize 2010 (che elegge il miglior artista inglese dell'anno). Il vincitore si saprà solo il 6 dicembre 2010: ad annunciarlo Miuccia Prada.

E per i golosi, le mostre "al cioccolato": So Noble a Confection: Producing and Consuming Chocolate, 1600 - 200 al Victoria and Albert Museum di Londra e Design Treat a Torino fino al 30 ottobre.

Quattro giorni per tantissimi eventi: tra mostri, mostre e festival c'è da aver paura solo per l'imbarazzo della scelta.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).