Omaggio a Rigoletto

29 ottobre 2010 
<p>Omaggio a Rigoletto</p>

La città e il buffone di corte: Mantova e Rigoletto. Fino al 31 ottobre la città lombarda ospiterà appuntamenti ed eventi per approfondire vari aspetti legati al personaggio e al suo contesto storico, senza dimenticare la musica, la danza e la cultura dell'epoca.

Il  programma è davvero variegato: si va dagli incontri con personaggi di spicco della cultura e teatro, agli spettacoli fino all'enogastronomia. La kermesse si svolge nella cornice del Teatro Sociale e si sviluppa in tre diverse location: la sala per gli spettacoli, il foyer per gli incontri e il Caffè Sociale e il suo déhors per gli appuntamenti enogastronomici.

Questa sera in cartellone la celebre opera verdiana, realizzata nell'elegante forma semiscenica curata dal regista Massimo Pezzutti. Sul podio il Maestro Hirofumi Yoshida che dirigerà l'Orchestra Filamonica Italiana e Robert Hyman (Rigoletto), Walter Borin (Duca di Mantova), Elena Rossi (Gilda), Andrea Mastroni (Sparafucile), Letizia Del Magro (Maddalena), Paolo Buttol (Monterone) e il coro della Fondazione Teatro Coccia di Novara.

Sabato sera, invece, sul palcoscenico ci saranno i vincitori del prestigioso concorso lirico promosso dalla Japan Arts Society di Tokyo, impegnati in un Concerto Verdiano accompagnati dal Maestro Mirko Godio. La chiusura  sarà affidata a Vittorio Sgarbi che sarà ospite di Rigoletto Festival con un'eccezionale perfomance ad hoc che tratterà il tema di Rigoletto, di Mantova e della sua arte.

Info: www.rigolettofestival.it
Dove mangiareAll'Osteria "La Porta accanto". Filazione della più famosa Aquila Nigra, propone piatti unici e una cucina moderna.
Dove dormire: All'Hotel Rechigi: doppia a partire da 80 euro.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).