Gli appuntamenti da non perdere
il 13 e il 14 novembre

12 novembre 2010 
<p>Gli appuntamenti da non perdere<br />
 il 13 e il 14 novembre</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Avete ancora sabato e domenica per gustarvi la Fiera del Tartufo Bianco ad Acqualagna: 45esima edizione per la bellissima cittadina marchigiana in provincia di Pesaro e Urbino. Se il tartufo è la vostra passione, tuffatevi negli stand (circa 100) all'aperto e partecipate alle iniziative che vedono coinvolti VIP e chef rinomati.

Dedicate il week-end allo shopping ma tutte le volte che comprate l'ennesimo prodotto di bellezza vi sentite in colpa? Non questo mese. Dal 2 al 20 novembre, acquistando un prodotto di Biotherm, Helena Rubinstein, Yves Saint Laurent, Giorgio Armani e Lancôme in uno degli store del gruppo Ethos Profumerie, donate 2 euro alla Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Avete un animo green? Fate una scappata a Londra, per due "verdissimi" motivi.

Al Natural History Museum di Londra la mostra internazionale Veolia Environnement Wildlife Photographer of the Year 2010 premia i migliori fotografi della natura intesa in ogni sua accezione.

Il Science Museum ha organizzato la mostra 2050, Il Pianeta ha bisogno di te, mostra interattiva all'insegna della sostenibilità: quattro le sezioni, alimentazione, tempo libero, trasporti e abitare. Il visitatore "disegnerà", grazie a uno speciale dispositivo, i quartieri delle città future scegliendo fra molte variabili.

E se siete pronti ad andare ancora più lontano, provate l'ecotour ad Helsinki.

Per chi vuole viaggiare lontano - geograficamente e temporalmente - con la mente l'appuntamento è a Roma con il Messico precolombiano a Palazzo delle Esposizioni. Per la prima volta in Italia esposti 450 oggetti appartenenti alla civiltà Teotihuacan, molti dei quali ritrovati durante gli scavi condotti recentemente nell'area.

È un Caravaggio virtuale quello che potete gustarvi a Milano a Palazzo della Ragione: Caravaggio. Una Mostra Impossibile. mostra le opere di Michelangelo Merisi (1571-1610) riprodotte digitalmente grazie ad una tecnica particolare che utilizza supporti trasparenti retroilluminati: alta tecnologia digitale e arte si incontrano per una collaborazione unica che rende possibile l'impossibile.

Sempre a Milano, a Palazzo Reale la mostra al-Fann. Arte della Civiltà Islamica (fino al 30 gennaio 2011) e alla Triennale Disquieting Images (fino al 9 gennaio 2011). In mostra, le immagini di Diane Arbus, Nad Goldin, Alfredo Jaar, Robert Mapplethorpe, James Nachtwey e molti altri.

Continua, in Veneto, il Festival del Mistero: eventi, visite guidate, letture e rievocazioni in costume in chiave mistery proseguiranno per tutto il mese in più di 100 località della Regione.

E se non volete perdere le mostre cult dell'anno, a Milano c'è Salvador Dalì, a Pisa a Palazzo Blu vi aspetta Joan Mirò; a Udine a Villa Manin c'è Edvard Munch e lo spirito del Nord con 120 opere in esposizione (ma "L'Urlo" manca all'appello); a Roma al Vittoriano sono in mostra 70 opere di Vincent Van Gogh.

Preferite passare il fine settimana a fare sport? Non siete gli unici: scoprite i trend ed i suggerimenti che arrivano dagli Stati Uniti. Pronti a correre?

E se la vostra passione è la neve, ben vengano gli sci vista la stagione, ma con cautela e preparazione.

E per chi adora così tanto la montagna da non sentire la stanchezza neanche a fine giornata, ecco gli indirizzi dove ballare fino all'alba e non perdersi neanche un evento.

Per chi invece ama viziarsi, week-end a Marrakech al caldo tra spa e riti di bellezza, e se proprio non potete partire, perchè non crearsi una beauty farm a casa propria?

Buon weekend a tutti!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).