Invasione di robot
a Milano

16 novembre 2010 
<p>Invasione di robot<br />
 a Milano</p>

Dal robot "spazzino" per la raccolta differenziata a quello "galleggiante" che monitora le acque superficiali, fino alle capsule endoscopiche contro i tumori gastrointestinali. E, ancora, la carrozzina robotizzata per disabili, dotata di una nuova interfaccia che riesce a catturare segnali elettrici generati da occhi, muscoli e cervello, il robot volante autonomo (drone) che è usato come piattaforma per realizzare giochi innovativi e, infine, il Kuka Light Weight Robot che può essere programmato semplicemente spostandolo a mano nei punti dove si voglia realizzare l'operazione, qualunque essa sia.

Sono questi alcuni degli highlights che saranno presentati durante Robotica 2010, edizione numero due della rassegna italiana dedicata al mondo dei robot umanoidi e dei service robot, a fieramilano Rho (Milano), dal 17 al 19 novembre.

Non immaginatevi, però, "una Disneyland di robot": la manifestazione sarà concentrata sulle applicazioni concrete della robotica, soprattutto in un'ottica business. L'obiettivo, infatti, è quello di mettere in relazione ricercatori, imprenditori e istituzioni finanziarie per favorire lo sviluppo industriale di un settore molto promettente.

Robotica 2010 sarà incentrata su tutte quelle macchine che migliorano la nostra vita, dalla riabilitazione a quelle dedicate alla terza età, fino ai robot che operano in situazioni di pericolo o, comunque, "estreme": per la prevenzione dei disastri climatici, l'esplorazione dello spazio, gli impieghi per la protezione civile e per l'ambiente. Infine i personal robot per il tempo libero, l'entertainment e l'educazione.

Nello stesso padiglione si terranno, in contemporanea, altre manifestazioni: HTEhi.
tech.expo 2010, il salone delle tecnologie innovative; EIV 2010, la prima mostra-convegno per l'industria dei veicoli e dei trasporti elettrici e intelligenti, e WEM EXPO 2010, la fiera internazionale dell'industria manifatturiera degli avvolgimenti, dell'isolamento e dei motori elettrici.

Spazio, infine, alla cultura e alle pubblicazioni scientifiche. Venerdì 19, nell'area Workshop di Robotica, a partire dalle ore 14,30, quattro autori di libri e riviste di fantascienza tratteranno del tema dei robot da diverse angolazioni: da quella scientifica a quella letteraria, dagli influssi che queste macchine esercitano sulla ricerca scientifica agli aspetti etici che riguardano il rapporto uomo-macchina.


Info: http://www.roboticaexpo.eu/it_rbt/index_rbt.asp

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).