A Milano, il Natale che salva l'ambiente

17 novembre 2010 
<p>A Milano, il Natale che salva l'ambiente</p>

Il Natale, a Milano, lo festeggia anche l'aria! In che modo? Ci ha pensato l'equipe di BioChristmas con la realizzazione di un imponente albero natalizio 'acchiappa-inquinamento' che abbellirà Largo Cairoli di Milano dal 5 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011.

Dai suoi 10 metri d'altezza, mediante reazioni chimico-fisiche scaturite dai particolari materiali di cui è composto, il primo albero di Natale ambientalista assorbirà tutte quelle sostanze dannose che circolano in città e che i cittadini son costretti quotidianamente a respirare, convertendo anidride carbonica, ossidi d'azoto, nitrati e polveri sottili in aria pura.

Inoltre, la struttura a impatto zero sarà anche bella da vedere: Led di ultima generazione la impreziosiranno dando vita a giochi di luce alimentati da energia del tutto gratuita, sviluppata da chiunque voglia pedalare sulle undici biciclette targate BikeMi messe a disposizione sotto l'albero.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra Stefania Gatti, manager del progetto di bioedilizia Greenbuilding della Gatti S.p.A, Gianluigi Ruju, Direttore Artistico di PazlGreenLab, l'Officina di Idee Verdi e BikeMi, ha ottenuto il patrocinio ForPlanet, e si rifà all'esperienza 2009 di EcoChristmas, che aveva visto la partecipazione di oltre 10 000 visitatori, tanto da ottenere il riconoscimento come miglior progetto di comunicazione ambientale nell'ambito della XIII edizione del Premio Assorel per le Relazioni Pubbliche.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).