A Natale, portali al cinema

22 dicembre 2010 
<p>A Natale, portali al cinema</p>

Il pomeriggio al cinema durante i giorni delle feste è un classico irrinunciabile. E anche quest'anno la scelta nelle sale è abbastanza ampia da accontentare tutti. Piaceranno sicuramente ai più piccoli,  dai 4/5 anni, Le avventure di Sammy, (in uscita il 22 dicembre), la tartaruga marina che intraprende il suo ultimo viaggio verso il luogo dove è nata, alla ricerca di un antico amore. Avventure e colpi di scena non mancano in questa favola ecologica di produzione belga.

Da Disney arriva invece Rapunzel (5/11 anni). Sulla scia delle nuove eroine della casa di produzione americana, Raperonzolo non aspetta passivamente il suo salvatore, ma si attiva per trovarlo e reclutarlo, anche se si tratta non di un principe ma di un bandito affascinante e sbruffone. I due si getteranno in una fuga rocambolesca, in compagnia di personaggi improbabili, tra cui un cavallo commissario e un camaleonte ultraprotettivo.

A pochi mesi di distanza da Cattivissimo me, Dreamworks ritorna con un altro film di animazione il cui protagonista è un antieroe. Stiamo parlando di Megamind, adatto per i bambini dai 6 agli 11 anni, il neonato alieno spedito sulla terra dai genitori per sfuggire alla distruzione del suo pianeta (come Superman) che si trova a rivestire i panni del cattivo fino a quando si ritroverà ad avere a che fare con uno più cattivo di lui. Da che parte deciderà di stare, allora?

Per i più grandi (a partire dagli 8/9 anni) appassionati di fantasy, arriva Il viaggio del veliero, il terzo episodio tratto dalle Cronache di Narnia dello scrittore inglese C.S. Lewis. I fratelli Pevensie più piccoli (Lucy ed Edmund) insieme all'orrido cugino Eustace, verranno catapultati a bordo del vascello del principe Caspian, per proteggere ancora una volta il mondo magico di Narnia dalla distruzione.

Per chi l'avesse perso è ancora nelle sale Harry Potter e i doni della morte, prima parte dell'ultimo episodio della serie. Le tinte fosche del racconto e qualche scena più spaventosa lo rendono però consigliabile ai ragazzi dai 10 anni in su.

Sempre a partire da quell'età (ma non è detto che i fratelli poco più piccoli non apprezzino) è Tron Legacy, il seguito ideale del film uscito nel 1982 e subito diventato un cult. Nelle sale dal 29 dicembre (nella versione 3 D), racconta l'avventura di Sam Flynn, giovane programmatore, sulle tracce del padre Kevin, rimasto prigioniero anni prima in un mondo virtuale di crudeli programmi e giochi di gladiatori.

Tra i film italiani segnaliamo invece La banda dei Babbi Natale con Aldo Giovanni e Giacomo,  sempre a partire dai 10 anni. Tre amici, uniti dalla passione delle bocce, si ritrovano in questura la notte della vigilia di Natale, con l'accusa di essere una banda di ladri. Riusciranno a dimostrare la loro innocenza? Non vi resta che andarlo a scoprire. Al cinema.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).