Bravi a scuola grazie al latte materno?

29 dicembre 2010 
<p>Bravi a scuola grazie al latte materno?</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Che l'allattamento al seno fosse ricco di effetti benefici sui piccoli, soprattutto sotto il profilo delle difese immunitarie e della prevenzione delle allergie, era risaputo. Ma adesso uno studio australiano ne descrive nuove impareggiabili virtù sul piano dello sviluppo dell'intelligenza. I bambini nutriti con latte materno almeno fino a sei mesi di età, da grandi risultano migliori a scuola, soprattutto nell'ambito di abilità come la matematica, la lettura, e la scrittura.

Lo rivela una ricerca della University of Western Australia appena pubblicata su Pediatrics. I risultati dell'indagine, che ha coinvolto circa mille bambini di dieci anni, sono particolarmente evidenti per i maschi, i cui punteggi nei test superano del 9% quelli dei compagni cresciuti con latte artificiale. Poche divergenze negli esami sono state riscontrate, invece, nel caso delle femmine nutrite al seno, migliori delle bimbe allattate col biberon soltanto in materia di lettura. Il motivo di questa differenza di genere risiederebbe nel legame più forte e speciale che il maschietto instaura con la mamma durante l'allattamento, da cui trarrebbe maggiori benefici.

«Nel latte materno sono presenti speciali sostanze nutritive che contribuiscono a sviluppare meglio il cervello dei piccoli», ha commentato la professoressa Wendy Oddy che ha diretto l'equipe australiana in questo studio.

Peraltro non mancano già i detrattori di questa scoperta, pronti a far notare che le mamme che scelgono di allattare sono tipicamente più grandi di età, hanno un maggior quoziente di intelligenza, stanno meglio economicamente e possiedono una miglior educazione rispetto alle madri che optano per il latte in formula. E quindi - sottolineano i critici - , è difficile stabilire se le migliori prestazioni intellettuali dei loro figli sono legate alle migliori condizioni socioeconomiche familiari oppure al tipo di nutrizione ricevuta nei primi mesi di vita.

E TU, COSA NE PENSI?

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).