Sos vacanze scolastiche

30 dicembre 2010 
<p>Sos vacanze scolastiche</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Sei costretta in casa con i tuoi figli? Niente paura, ecco cinque attività consigliate dalla mommy blogger Piattini Cinesi per tenerli piacevolmente impegnati.

Passato Natale, lunghi giorni di vacanze scolastiche ti attendono al varco. Le iniziative non mancano, dalla cultura al divertimento sul ghiaccio, fino al teatro. Ma se sei costretta a rimanere a casa, come fai a trasformare un pomeriggio d'agonia in un momento piacevole per stare con i bambini? Ecco cinque suggerimenti per non farti trovare impreparata.

Costruite una capanna. Stare a casa opprime i tuoi figli? Crea loro un rifugio, dove sentirsi liberi con la fantasia. Bastano due sedie, un lenzuolo e qualche utensile (pentole, candele, torcia) per inventare una tenda da esploratore, una caverna o un castello.

Giocate  agli artisti. Non occorre essere Picasso, basta avere un po' di pazienza e un computer con stampante. Prova a far scegliere ai bambini su un sito come Coloring Book.info il loro personaggio preferito, avranno solo l'imbarazzo della scelta. Oppure scarica da Madebyjoel dei pdf da tagliare e piegare. Una volta completate le opere d'arte fatene un album (spillando i fogli) o appendetele in camera, come in una vera galleria.

Fate il cinema in casa. In tv danno film e cartoni, ma il cinema, con la sua atmosfera, è tutta un'altra cosa. Stabilisci una mini rassegna d'autore: per esempio i vecchi film Disney (che ne dici di Pomi d'ottone e manici di scopa o di Unmaggiolino tutto matto?) o i film di Enzo D'Alò, come La freccia azzurra e La gabbianella e il gatto. Prepara i pop corn da mettere nei bicchierini, stacca dei biglietti fatti ad hoc, spegni le luci e fai silenzio. La magia è assicurata.

Ripescate i vecchi giochi di società . Giocare con papà e mamma a Memo, e magari vincere (anzi, sicuramente vincere) è qualcosa che i bimbi più piccoli apprezzeranno moltissimo. Ma è dagli otto anni in poi che i bambini cominciano veramente ad appassionarsi ai giochi da tavolo. Rispolvera il Monopoli, il vecchio Scarabeo, ma anche un Trivial adatto alla loro età. E per i più irrequieti provate il sempreverde Twister, e aggrovigliatevi tutti.

Cucinate. Se cimentarti in qualche piatto elaborato ti sembra eccessivo, prova con le decorazioni. Per quelle dolci prepara una glassa di zucchero a velo e acqua, spennellala su un dolce tipo ciambellone e prima che si solidifichi invita i bambini ad applicare palline d'argento, codetta colorata o cioccolati glassati tipo M&M's. Se invece preferisci il salato sistema in tante ciotoline diverse pezzetti di würstel, pomodori, olive, tonno, formaggio, prosciutto, zucca, uova, da distribuire a piacere sulla pasta per la pizza. E via nel forno.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).