Dopo l'iPad, arriva il PlayBook

07 gennaio 2011 
<p>Dopo l'iPad, arriva il PlayBook</p>

Blackberry o Apple, questo il dilemma degli amanti dei gadget tecnologici. E fra pochi mesi la scelta potrebbe rivelarsi ancora più ardua di quanto non lo sia ora, visto che la canadese RIM ha annunciato al "Consumer Electronics Show 2011" di Las Vegas il prossimo lancio del "PlayBook", il tablet da 7 pollici (18 centimetri) destinato a fare concorrenza all'iPad a partire già dal prezzo (si parla di 320 sterline per il modello base contro le 429 del modello della Apple).

Accolto con favore dagli esperti (anche se restano dei dubbi sulla reale durata della batteria), il nuovo dispositivo si potrà sincronizzare con tutti gli altri Blackberry già in uso ed è anche prevista la variante 4G (dovrebbe arrivare in estate) che permetterà di connettersi alla rete superveloce e di scaricare ad una velocità dieci volte mediamente superiore al 3G.

Il sistema operativo sarà il Blackberry Tablet Os, mentre le applicazioni si potranno scaricare dal Blackberry App World. Stando agli esperti, le vendite dei "tablets" sono destinate a decollare già da quest'anno, con l'arrivo sul mercato di una sessantina di nuovi modelli, mentre si prevede che entro il 2015 un terzo degli acquisti online verrà effettuato proprio grazie a questi dispositivi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).