Conciliazione famiglia-lavoro: dì la tua

28 gennaio 2011 
<p>Conciliazione famiglia-lavoro: dì la tua</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Se abiti in Lombardia e pensi che sul tema della conciliazione lavoro-famiglia ci sia ancora molto da fare, è il momento di alzare la voce. Anzi, di smanettare sulla tastiera del pc.

Il Pirellone ha aperto una consultazione pubblica on line per raccogliere i pareri dei cittadini: c'è tempo fino a lunedì 31 gennaio per andare sul sito e rispondere al questionario. I risultati saranno raccolti ed elaborati per cercare delle soluzioni utili a migliorare la vita delle famiglie lombarde. L'obiettivo del progetto è la redazione di Lombardia 2020.Libro Verde sulla conciliazione famiglia-lavoro, un documento che intende stimolare il dibattito tra le istituzioni, le imprese, le associazioni e la società civile per costruire concrete iniziative di conciliazione.

Quasi duemila finora i partecipanti alla consultazione pubblica, perlopiù donne (80%) e di diverse fasce d'età: la stragrande maggioranza ritiene che le madri lavoratrici necessitino di maggiori tutele ed aiuti per poter conciliare vita privata e attività professionale e il 90% di chi ha sinora aderito al sondaggio è favorevole a un intervento della Regione per promuovere concreti strumenti di conciliazione sul territorio.

Per partecipare servono non più di dieci minuti, con la garanzia che i propri dati saranno trattati in forma anonima e con la possibilità, una volta conclusa la consultazione, di poter visionare on line i risultati raccolti. Per ulteriori informazioni sull'iniziativa, si può scrivere a conciliazione@regione.lombardia.it.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).