2011: piccoli film festival crescono

04 febbraio 2011 
<p>2011: piccoli film festival crescono</p>
PHOTO LAPRESSE

«Di tutti i festival del cinema, quello di Giffoni è il più necessario».  L'affermazione di François Truffaut, che fu uno dei giurati nell'82, ancora oggi campeggia sul sito del Giffoni Film Festival. Se le storie sono un modo per spiegare la vita, il cinema è in grado di dare un importante contributo. Per questo è importante creare luoghi e tempi dove i ragazzi possano entrare in contatto con gli autori di quelle storie, discuterle, giudicarle, e provare a loro volta a raccontare le proprie storie. Il Festival è a luglio, ma se sei interessata questo è il momento di prenotarsi. Si può partecipare sia come giurati singoli che come scuola, ma anche semplicemente  come pubblico, godendo di film che difficilmente vedremo  nelle sale.

Le difficoltà maggiori, infatti, per il cinema dei ragazzi, sono la distribuzione  e la visibilità. Molti film validi rimangono sconosciuti, e il gusto tende ad appiattirsi sulle proposte delle grandi società di produzione. Chi lavora nel campo, però, non si dà per vinto, e negli ultimi anni le iniziative per coinvolgere e formare gli spettatori più giovani, avvicinandoli ad un uso consapevole delle tecnologie di produzione video ormai alla portata di tutti, si sono moltiplicate. Dal 2000 anche il Festival del Cinema di Torino  (a dicembre) inaugura la sezione sottodiciotto, dedicato alle produzione dei ragazzi e il Festival Internazionale del film di Roma (a novembre) ha una sezione apposita: Alice nelle città , che prende il nome da uno storico film di Wim Wenders. Alla sua seconda edizione è poi il Vittorio Veneto Film Festival, che questa primavera vedrà una giuria di 800 ragazzi dagli 8 ai 21 anni esprimere il loro insindacabile giudizio sulle opere in concorso. In programma anche workshop su recitazione e regia per i ragazzi delle superiori.

E non potevano mancare i film d'animazione, ormai apprezzatissima forma d'arte non solo per i piccoli.  A Roma dal 6 all'11 aprile, al teatro Palladium, ritorna Cortoons, il festival internazionale dei corti di animazione. A Rimini a luglio c'è Cartoon Club, il festival internazionale del cinema d'animazione del fumetto. Tanti film d'animazione in programma, ma anche laboratori, mostre ed eventi in giro per la città.
Sempre a luglio a Genzano, vicino Roma, la quindicesima edizione di Castelli animati, con proiezioni, concorsi e ospiti da tutto il mondo.


L'augurio come sempre è che queste iniziative si diffondano sempre di più e che contribuiscano a fare uscire dai circuiti di nicchia le produzioni di qualità, cercando modi alternativi di fruizione. Magari scegliendo il web. Un esempio? Divertitevi con in cartoni in streaming di Cortoonskids.

Nella foto, Kasia Smutniak al Giffoni 2009

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).