Ecco le nuove Capitali verdi d'Europa

03 marzo 2011 
<p>Ecco le nuove Capitali verdi d'Europa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Ambiente urbano ecocompatibile, iniziative ecologiche e sviluppo sostenibile. Questi i tre punti fondamentali necessari per aggiudicarsi la nomina di "Capitale verde d'Europa", il premio della Commissione Europea conferito alle città che rivelano di avere uno sprint in più dal punto di vista della tutela ambientale.

Dopo Stoccolma e Amburgo, prime vincitrici del premio e rispettivamente Capitale verde d'Europa per il 2010 e il 2011, altre due città si sono aggiudicate "l'Oscar verde": Vitoria-Gasteiz nei Paesi Baschi spagnoli per il 2012 e Nantes in Francia per il 2013.  Secondo la giura, le quattro città del vecchio continente hanno dimostrato a pieno il proprio animo ecologico attuando negli ultimi anni misure ad hoc che le rendono fiore all'occhiello di una nuova Europa più ecosostenibile.  

In particolare la cittadina basca è stata premiata sia per le politiche volte alla riduzione del consumo di acqua, sia per la creazione di una "fascia verde" nel centro storico che permette a tutti i cittadini di vivere a meno di 300 metri di distanza da un giardino pubblico. Diverso invece il motivo "dell'incoronazione" di Nantes, premiata per la sua politica dei trasporti sostenibili: integrando le biciclette ai tram elettrici, ha fatto registrare una qualità dell'aria invidiabile a tal punto che conta di ridurre entro il 2020 di un quarto le sue emissioni di Co2.

L'Italia per adesso non si aggiudica nessuna qualifica, ma non temete, ci sono "eco-speranze". A dimostrarlo è una classifica stilata delle città più verdi d'Europa presentata dalla Siemens dopo l'incontro di Copenaghen: il 14° posto è di Roma che è tra le più virtuose in materia di controllo di Co2 e di energia. Secondo le analisi, nella capitale il 19% della fornitura energetica deriva da risorse rinnovabili e si registrano emissioni pari a 3,5 tonnellate pro capite, "niente" in confronto alla media delle altre città(5 tonnellate per abitante).

Il viaggio è ancora lungo, ma siamo sulla buona strada!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Sara 69 mesi fa

Quindi la talvolta opprimente Roma, in fondo ci lascia un pò di respiro... Però prossima Eco-vacanza Stoccolma!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).